0 Shares 14 Views
00:00:00
15 Dec

I panini di Gualtiero Marchesi da McDonald’s, prezzi e informazioni nutrizionali

11 ottobre 2011
14 Views

La scorsa settimana la notizia è rimbalzata ovunque: Gualtiero Marchesi, uno tra gli chef italiani più importanti e conosciuti nel mondo, ha sposato la causa McDonald’s creando due panini più un dolce che saranno disponibili per sole 3 settimane.

Lo scopo, aveva dichiarato Marchesi, è portare l’alta cucina anche tra i giovani dal momento che sempre più persone si stanno appassionando all’arte di mangiare bene.

Sono così nati il panino Vivace, il panino Adagio e il dolce Minuetto: il Vivace è farcito con bacon, spinaci saltati, cipolla marinata, hamburger bovino e maionese e in aggiunta si trovano dei grani di senape ed è in vendita fino al 25 ottobre mentre Adagio è preparato con pane alle mandorle e farcito con pomodori a fette, mousse di melanzane, melanzane in agrodolce, hamburger e ricotta salata e sarà in vendita dal 25 ottobre al 15 novembre.

Quanto al Minuetto, non si tratta altro di un tiramisù con una base di panettone ricoperta di salsa al caffè e crema di mascarpone con mandorle e uvetta/canditi.

Il tutto in un menù speciale chiamato McItaly proprio per volontà di Marchesi che ha espresso il desiderio di rendere omaggio al nostro Paese con queste proposte che sono un’ottima mossa di marketing anche se, va detto, il gusto è buono e l’accostamento tra elementi davvero interessante e sensazionale se si pensa che il pane del Vivace è molto morbido e la farcitura gustosa nonostante la grandezza sia eccessiva; un po’ troppo dolce il tiramisù probabilmente per via dell’uvetta mentre le patatine, sempre proposte nel menù, risultano in qualche modo "scomode".

Quanto alle calorie, sappiate che un Vivace contiene 685 kcal, terzo solo al Big Tasty Bacon (885 kcal) e al Big Tasty (850 kcal) per cui è chiaro come si tratti di un’abile mossa di marketing che con la nutrizione e l’alimentazione corretta ha poco a che fare; anche il prezzo scoraggia visto che i panini costano ben 4.70 euro che, rispetto alla media di McDonald’s, è davvero troppo.

Loading...

Vi consigliamo anche