0 Shares 10 Views 4 Comments
00:00:00
16 Dec

Kamut, proprietà e benefici di un cereale brevettato

dgmag - 25 ottobre 2011
25 ottobre 2011
10 Views 4

Il kamut è un cereale da sempre utilizzato e che si caratterizza per una ricchezza incredibile di sali minerali come calcio, ferro, magnesio, fosforo e di vitamine come la B6 e la vitamina E; in primis va detto che kamut non è il nome del cereale ma il nome che la società Kamut International ltd ha dato ad una varietà di frumento chiamata Khorasan che ormai è conosciuto proprio come kamut.

Nonostante sia ancora poco conosciuto, inizia a prendere piede in quanto risulta più digeribile di molte altre farine ed è prescritto a tutti gli intolleranti/allergici al grano che possono beneficiare di un tipo di coltivazione biologica che evita dunque anche il ricorso a pesticidi ed agenti che ne permettono la crescita intensiva.

Tra le proprietà del kamut c’è anche quella di essere un potente antiossidante e di essere in grado di aumentare le difese immunitarie permettendo al fisico di reagire meglio al tempo che passa, sia a livello estetico che soprattutto a livello cellulare.

Nonostante si tenda a fare confusione, il kamut non è indicato per i celiaci perchè contiene glutine allo stesso modo del grano e in proporzione maggiore rispetto, per esempio, ad altre farine di frumento.

Uno degli svantaggi del kamut è il suo prezzo: la tipologia di coltivazione e il fatto che si tratti di un cereale che richiede particolari attenzioni per la macinazione portano ad un aumento incredibile dei costi rispetto ad altri cereali e ad altre farine.

Inoltre una sola società ne detiene i diritti e ciò implica un aumento incredibile dei costi legati proprio al monopolio che di fatto vanifica gli sforzi per la diffusione di una cultura alimentare diversa e più consapevole.

Loading...

Vi consigliamo anche