0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Lampade abbronzanti: vietate per legge ai minorenni

dgmag - 12 maggio 2011
12 maggio 2011
12 Views

Niente più lampade abbronzanti per i minorenni e per le donne in gravidanza: è stato infatti firmato dal ministro della Salute Ferruccio Fazio un decreto per regolamentare un settore finora troppo poco controllato.

E niente più lampade neanche per tutti quelli che hanno sofferto o soffrono di neoplasie o che si scottano facilmente se si espongono ai raggi solari.

Il decreto era già stato annunciato per evitare l’uso sconsiderato dei lettini abbronzanti che in Italia genera un giro di affari pazzesco e incredibile se consideriamo che ad usufruirne sono sia gli adulti che i più giovani e che spesso ci si sottopone a trattamenti abbronzanti senza le minime cautele.

Secondo le ultime relazioni sono circa un milione e mezzo gli under-18 italiani che si sottopongono ad almeno una lampade solare nel corso dell’anno e ben 700.000 quelli che invece si abbronzano artificialmente una volta al mese; secondo uno studio condotto dal Melanoma Institute di Sydney e di Melbourne chi si sottopone alle lampade aumenta del 41% il rischio di sviluppare cancro alla pelle (melanoma).

La Coldiretti ha così fatto sapere che per abbronzarsi più in fretta non è necessario usare le lampade ma basta mangiare frutta e verdura di colore rosso o arancione, ovvero cibi ricchi di Vitamina A, come la carota.

Nello specifico il decreto prende in considerazioni anche diverse apparecchiature estetiche e stabilisce regole per il loro utilizzo; nello specifico le apparecchiature sono: lampade UV-A o lampade che combinano raggi ultravioletti (UV) ed infrarossi (IR); saune e bagio di vapore; vaporizzatori con vapore normale e ionizzato non surriscaldato; stimolatori ad ultrasuoni e a microcorrenti; disincrostanti per pulizia; apparecchiature per aspirazione di comedoni e levigatura della pelle; docce filiformi ad atomizzatore; apparecchi per massaggi meccanici o elettrici; rulli elettrici o manuali; vibratori elettrici oscillanti; scaldacera per ceretta; attrezzi per ginnastica estetica; attrezzature per manicure e pedicure; apparecchi a radiofrequenza; apparecchi per ionoforesi; depilatori elettrici o ad impulsi luminosi; apparecchi per massaggi subacquei; apparecchi per presso-massaggio; elettrostimolatore ad impulsi; soft laser per trattamento rilassante, tonificante o foto stimolante delle aree riflesso gene dei piedi e delle mani; laser estetico per depilazione.

Loading...

Vi consigliamo anche