0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Meteorismo: cause, alimenti consigliati e alimenti sconsigliati

dgmag - 3 marzo 2011
3 marzo 2011
13 Views

Nonostante sia un argomento piuttosto delicato, di meteorismo soffrono molte persone sia occasionalmente che continuamente e per questo motivo sono molte le cure atte a debellare, momentaneamente, questo problema.

Il meteorismo non è altro che un accumulo eccessivo di gas nell’addome che causa gonfiore, spasmo e dolore addominale legandosi strettamente al modo di mangiare e allo stile di vita che si conduce.

Quando il gas presente nell’intestino è troppo rispetto al normale le cause sono di diverso tipo:

– aumento dell’aria ingerita se si mangia troppo velocemente per esempio;
– sindrome del colon irritabile;
– disbiosi intestinale;
– colite;
– allergie o intolleranze alimentari come per esempio quelle al lattosio o al lievito;

Per alleviare i fastidi del meteorismo si consiglia di:
– mangiare lentamente;
– non mangiare gomme da masticare;
– abolire o ridurre il fumo;
– evitare lo stress;
– fare attività fisica.
– evitare pasti abbondanti e ricchi di zuccheri;
– non bere bevande gassate e limitare il consumo di grassi e fritture;
– consumare tisane a base di finocchio, sedano o menta;
– utilizzare compresse di carbone vegetale;
– assumere periodicamente fermenti lattici per riequilibrare la flora batterica.

Gli alimenti da evitare se si soffre di meteorismo sono:
– Latte
– Formaggi freschi e teneri
– Insaccati (concessi prosciutto magro, culatello, bresaola, fiocchetto)
– Cipolla, cavolo, rapa, verza, cavolfiore, aglio, peperoni, radici amare, melanzane, minestre di verdura
– Cereali e derivati integrali
– Legumi
– Cacao e cioccolato al latte e fondente
– Spezie
– Brodo di carne
– Frutta secca e oleosa
– Dolci, gelato, pasticceria fresca e secca, zucchero e marmellata
– Vino rosso, alcoolici, aperitivi

E’ bene assumere prodotti a base di finocchio, anice, cumino, melissa, mirtillo, mirto, menta e camomilla in caso di meteorismo.

Loading...

Vi consigliamo anche