0 Shares 13 Views
00:00:00
18 Dec

Novità sclerosi multipla: via sperimentazione con le staminali

dgmag - 27 maggio 2010
27 maggio 2010
13 Views

L’Italia si mette in prima linea per tentare di svecchiare la ricerca e produrre interessanti novità sul fronte della sclerosi multipla.

Sta infatti per partire la prima sperimentazione sull’uomo di una terapia basata sulle cellule staminali per la cura della sclerosi multipla.

La prima sperimentazione clinica con le staminali coinvolgerà circa 150 pazienti nel mondo (fra 20 e 30 in Italia), con una malattia ancora attiva ma non in fase avanzata, nei quali le cure tradizionali non hanno dato risultati.

L’idea è che le cellule lavorino su un doppio binario: da un lato modulao la reazione autoimmune con cui il sistema immunitario attacca se stesso e dall’altro rilasciano fattori che proteggono le cellule nervose e ne facilitano la sopravvivenza.

L’annuncio è arrivato all’apertura della Settimana nazionale della sclerosi multipla che si protrarrà fino al 30 maggio tra iniziative di sensibilizzazione e raccolte fondi; maggiori informazioni sul sito dell’Aism.

Loading...

Vi consigliamo anche