0 Shares 17 Views
00:00:00
17 Dec

Nuovi antidolorifici naturali: le foto dei propri cari

LaRedazione - 27 ottobre 2009
LaRedazione
27 ottobre 2009
17 Views

Secondo uno studio condotto dall’Università di Los Angeles, guardare le fotografie di persone a cui vogliamo bene è come prendere un antidolorifico: riduce il dolore, aiuta a sopportare eventuali disagi fisici e rilassa il corpo e la mente.

Per effettuare la ricerca sono stati testati 28 pazienti volontari a cui sono stati “somministrati” antidolorifici naturali, uno dei quali era il contatto fisico con il proprio partner.

Proprio quest’ultimo esperimento si è dimostrato la soluzione migliore, ma i ricercatori hanno spiegato che la reazione positiva è comparabile a  quelli a cui venivano mostrate le fotografie di amici o parenti.

Ecco dunque una soluzione semplice ed economica per ridurre il dolore nel caso in cui si debba affrontare una operazione, sopportare un disagio fisico o anche solo fare un prelievo del sangue.

Basta portare con sé una o più fotografie di persone o perché no, animali a cui si è molto affezionati, ed il corpo risponderà come se avesse assunto un antidolorifico chimico.

Queste sono le notizie che ci piacciono, perché oltre ad essere economiche, sono anche romantiche e chissà che non abbiano anche un effetto placebo. Di più non si potrebbe domandare…

Loading...

Vi consigliamo anche