0 Shares 14 Views
00:00:00
13 Dec

Quando arriva l’ora legale nel 2013 e cosa aspettarsi dal cambio

5 marzo 2013
14 Views

Le giornate si sono allungate inesorabilmente e anche se della primavera ancora non si vede del tutto l'ombra la bella stagione è alle porte e il passaggio dall'ora solare all'ora legale rappresentare il momento cardine del periodo.

L'ora legale inizierà nella notte fra sabato 30 marzo 2013 e domenica 31 marzo 2013 e nello specifico alle 2 di notte quando le lancette delll’orologio dovranno essere spostate un’ora avanti.

Cio' significa che essendoci un'ora in meno si dormirà un'ora in meno e il fisico, almeno all'inizio, ne potrebbe risentire pesantamente come quando si va in vacanza e si risente del jet lag per qualche giorno.

A risentirne sono infatti i ritmi sonno-veglia ma anche l'appetito e la stanchezza generale per cui si raccomanda di bere molto ed evitare alcolici e bevande troppo zuccherate, di andare a letto sempre (o quasi) alla stessa ora e di non mangiare troppo prima di andare a letto: in questo modo si riescono a superare i primissimi giorni di ora legale che vengono poi piano piano assorbiti definitivamente dall'organismo.

E come ogni anno si torna a parlare della bontà o meno dell'introduzione dell'ora solare dal momento che quella legale permette di risparmiare un certo quantitativo di kilowattora e dunque di soldi in quanto induce a sfruttare maggiormente le ore di luce che in inverno si perdono.

Secondo molti utilizzare solo l'ora legale come metodo di valutazione del tempo permetterebbe non solo di risparmiare soldi ma anche di vivere meglio perché con la luce diretta il fisico reagisce meglio e ci si sente più in forma, cosa che invece in inverno proprio per via della mancanza di luce si perde.

Per ora è sicuro che ogni tot mesi l'ora va cambiata e non sono previsti cambiamenti in questo senso!

Vi consigliamo anche