0 Shares 9 Views
00:00:00
14 Dec

Primo Soccorso, guida multimediale per non trovarsi impreparati

30 marzo 2012
9 Views

Nonostante non sia una situazione che capita di frequente, talvolta accade di assistere a malori o incidenti che necessitano di un intervento immediato in attesa dell'arrivo del personale specializzato; nonostante la pratica sia sempre la miglior cosa, vi diamo qualche suggerimento utile tramite una sorta di guida multimediale al primo soccorso da leggere e tenere a mente per qualsiasi evenienza.

Per prima cosa vi ricordiamo che il Codice Penale italiano stabilisce che ogni cittadino è responsabile della salute degli altri e che prestare soccorso è obbligatorio per evitare di incorrere in una sanzione o nella reclusione (articolo 593).

Inoltre è bene prestare soccorso quando si hanno le basi per farlo e contestualmente avvisare l'ambulanza prima possibile in modo da velocizzare l'eventuale trasporto in ospedale.

Da ricordare sempre e comunque che prestare primo soccorso non vuole dire sostituirsi ai medici ma cercare di evitare la morte o il dolore della persona in difficoltà; è dunque necessaria una certa dose di calma e sangue freddo per evitare di diventare vittime di sè stessi e portare solo guai e nessun beneficio a chi sta soffrendo.

Riassumento per punti, nel caso in cui si debba prestare un primo soccorso ad una persona vittima di un incidente o di un malore come prima cosa si deve evitare di perdere la calma, allontanare dalla "scena" tutti quelli che non sono indispensabili, rimuovere velocemente dalla scena tutti gli oggetti pericolosi ed eventualmente praticare le manovre previste se si sa fare. Nei casi gravi la prima cosa da fare è chiamare il 118 e a seguire seguire tutti gli step di cui sopra.

Un buon punto di partenza è questo sito che, senza sostituirsi al medico nè ad associazioni di soccorso vere e proprie, fornisce le linee guida per orientarsi in caso di necessità fornendo una guida multimediale al primo soccorso completa ed esaustiva.

Vi consigliamo anche