0 Shares 8 Views
00:00:00
16 Dec

Sclerosi multipla e CCSVI: inizia la sperimentazione

dgmag - 16 febbraio 2011
16 febbraio 2011
8 Views

L’Aism ha stanziato due milioni di euro per la ricerca sui legami tra sclerosi multipla e CCSVI attivando una serie di centri che in Italia avranno il compito di verificare le corrispondenze tra le due patologie e, dove possibile, trovare una soluzione.

Lo scopo della ricerca sul campo è verficiare che ci siano evidenze scientifiche relative al rapporto tra sclerosi e CCSVI e stabilire così se l’intervento di pulizia delle vene sia utile ai malati di sclerosi multipla.

Per questo motivo in assenza di certezze Aism raccomanda alle persone con sclerosi multipla di sottoporsi all’operazione solo all’interno di studi clinici controllati e di non affidarsi a cliniche private; se si decide di optare per il fai da te, è bene esigere spiegazioni chiare ed esaustive sulle procedure e sugli eventuali rischi a queste legati.

In totale sono 40 i centri presso i quali la sperimentazione avrà luogo e coinvolgerà 2.000 persone, 1200 con sclerosi multipla, 400 sane e 400 con altre malattie neurologiche; a questo indirizzo i recapiti dei centri presso i quali l’intervento di liberazione è praticato.

Loading...

Vi consigliamo anche