0 Shares 9 Views 1 Comments
00:00:00
13 Dec

Sindrome di Tourette, sintomi, diagnosi e cure

1 settembre 2011
9 Views 1

La Sindrome di Tourette è una patologia neurologica considerata rara e che si manifesta con una serie di sintomi invasivi e spesso devastanti come tic di vario tipo, parole oscene e blasfeme ripetute senza senso e senza motivo, deficit di attenzione o iperattività e, nelle forme avanzate, anche comportamenti ossessivo-compulsivi difficili da fermare.

Tra gli altri sintomi anche ansia, fobie e attacchi di panico che si accompagnano a sbalzi di umore e tendenza alla depressione.

La malattia è considerata rara perchè in Italia ne sono affette "solo" 6000 persone la maggior parte delle quali hanno iniziato ad accusare i primi sintomi da bambini per poi peggiorare con il passare degli anni.

Non esistono farmaci specifici in grado di curare la Tourette ma ne esistono parecchi che consentono di tenere sotto controllo i sintomi e che devono essere prescritti solo e soltanto dal neurologo che ha individuato la presenza della malattia tramite stimolazione e/o osservazione dei comportamenti.

I farmaci più usati per la Sindrome di Tourette appartengono alle famiglie dei neurolettici, degli antidepressivi e degli ansiolitici.

Essendo una malattia rara, molti casi di Sindrome di Tourette non vengono riconosciuti subito causando danni al malato che peggiora senza poter far nulla per cui se si sospetta la presenza di questa patologia in amici o familiari è bene contattare l’Associazione Sindrome di Tourette Siamo in Tanti per avere indicazioni sui centri specifici a cui rivolgersi per una diagnosi.
 

Vi consigliamo anche