0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

Smettere di fumare:arriva la pillola a base di vareniclina

dgmag - 3 febbraio 2011
3 febbraio 2011
18 Views

Se per smettere di fumare le avete provate tutte ma non riuscite proprio a togliervi questo vizio, allora potrebbe farvi piacere la notizia secondo cui sarà presto disponibil sul mercato una pillola che vi aiuterà a smettere di fumare e che è già stata revisionata dalla Cochrane Collaboration.

La pillola in questione avrebbe il duplice effetto di evitare i problemi dovuti all’astinenza da nicotina e contestualmente di togliere piacere all’atto di fumare provocando nausea.

Il farmaco è a base di vareniclina e l’Italia non consente che la cura passi attraverso il Sistema Sanitario Nazionale diversamente che altrove, dove invece i pazienti possono seguire una cura di circa 12 settimane per smettere di fumare senza pagare nulla.

Proprio in questi giorni è uscito il risultato di una ricerca americana condotta sui topi secondo cui alcune persone non riescono a smettere di fumare per via della presenza di un gene che regola le risposte cerebrali alla nicotina e che non funziona come dovrebbe, istigando al fumo.

Una ricerca inglese ha invece stabilito che in media per smettere di fumare si impiegano 5 anni e si compiono come minimo 5 tentativi vivendo peraltro una condizione di stress incredibile che mina profondamente la persona; se davvero la pillola contro il fumo venisse commercializzata si potrebbero avere risultati a lungo termine finora, almeno nella larga parte dei casi, insperati.

Loading...

Vi consigliamo anche