0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

Facebook aggiunge opzioni per identità sessuale: ‘gay’ e ‘transgender’

LaRedazione
14 febbraio 2014
9 Views
facebook gender change

Facebook ha aggiunto negli USA due nuove opzioni per definire l’identità sessuale dei suoi utenti: disponibili anche ‘transgender‘ e ‘gay‘. Facebook ha pensato di avvicinarsi ulteriormente ai suoi iscritti proponendo un miglioramento che riguarda le identità sessuali a disposizione. Sino ad oggi si poteva scegliere tra ‘male’ o ‘female’, d’ora in poi si potrà scegliere tra ben cinquanta opzioni differenti per poter definire la propria identità sessuale.

Anche se la maggior parte degli utenti non cambierà il proprio profilo – come dichiarato da un portavoce del social network – per Facebook si tratta di un ulteriore passo avanti per modellarsi alla perfezione alle esigenze degli iscritti.

Secondo le stime di Facebook, nei soli Stati Uniti ben 700 mila persone dichiarano di non identificarsi con il sesso dato loro all’anagrafe. Quarantamila persone in tutto il mondo hanno firmato una petizione per chiedere ufficialmente a Facebook di aggiungere altre opzioni. I tecnici del team di Facebook, dopo oltre quattro mesi di duro lavoro, hanno definito finalmente le nuove categorie sessuali.

Per ora questo aggiornamento è a disposizione soltanto degli utenti statunitensi, ma presto potrebbe essere esteso al resto del mondo. Nonostante le critiche ricevute da alcuni settori della destra radicale e omofoba degli Stati Uniti e da parte di alcune organizzazioni ultra cristiane, le nuove categorie sessuali di Facebook, tra le quali ‘gay’ e ‘transgender’, hanno riscosso enorme successo tra la moltitudine degli utenti.

Vi consigliamo anche