0 Shares 12 Views
00:00:00
12 Dec

Facebook: arriva la nuova grafica

LaRedazione
7 marzo 2014
12 Views
facebook nuova grafica

La notizia arriva direttamente dal blog ufficiale di casa Zuckerberg: ci saranno dei cambiamenti nell’interfaccia grafica che riguarda soprattutto la sezione news, ossia la pagina iniziale che si apre ogni qualvolta un utente accede alla propria pagina Facebook.

Lo staff annuncia che ci saranno dei cambiamenti visivi soltanto nella visualizzazione e catalogazione dei post, con una schermata grafica che si avvicinerà sempre di più allo scenario già esistente sul mobile. La classica schermata bianca che faceva da sfondo a tutte le news che scorrevano nella pagina andrà in pensione e sarà sostituita da uno sfondo color grigio chiaro, sistema già in uso sulle app per Apple e Android.

Inoltre i post saranno incorniciati all’interno di tabelle di colore bianco in modo da risultare intuitivamente più visibili e più facilmente catalogabili. L’obiettivo resta sempre l’usabilità e la sempre maggiore facilità d’uso del social da parte dell’utente. Le rispettive colonne di destra e di sinistra avranno colori differenti proprio per distinguersi sia nella grafica che nelle funzioni. A sinistra avremo la classica barra dedicata ai servizi, alle pagine, alle applicazioni e informazioni; mentre a destra le notifiche, la chat, gli amici e le pubblicità.

L’unica novità aggiunta dovrebbe essere soltanto la barra blu, posizionata in cima alla pagina, che andrà a sostituire la vecchia versione classica, mettendo in primo piano il pulsante di ricerca che si avvierà grazie a Graph Search, in America e in Inghilterra. Questo sistema permetterà agli utenti di trovare immediatamente le informazioni necessarie su tutti gli amici, i conoscenti, oppure su chiunque sia iscritto a Facebook e che dia l’accesso alle proprie informazioni. Per ora questo sistema di ricerca non è ancora funzionante in Italia, ma si prospetta che in futuro Facebook lo estenderà dappertutto.

Un nuovo style dedicato all’utente e a migliorare la sua interazione quotidiana con il software. Già l’anno scorso Zuckerberg aveva intenzione di rivoluzionare un po’ la grafica del social, ma dopo numerosi test e accurate valutazioni aveva deciso di abbandonare il progetto che non sembrava essere troppo funzionale per l’utente.

Dopo un anno, le idee sono più chiare, il progetto sembra ridimensionato ma centrato alle esigenze richieste. I guru del network si aspettano altro da Facebook, una nuova veste grafica più coinvolgente, magari fatta di applicazioni interattive, coinvolgenti ma soprattutto divertenti.

Vi consigliamo anche