0 Shares 15 Views
00:00:00
15 Dec

Fare soldi online con Facebook

LaRedazione - 30 gennaio 2014
LaRedazione
30 gennaio 2014
15 Views
ome guadagnare soldi con Facebook!

Dalle aziende abbastanza lungimiranti da investire tempo ed energie in una gestione professionale della propria fanpage Facebook a ragazzini ”esperti sul campo” che hanno l’intuizione giusta, sono molti gli italiani che riescono a guadagnare soldi dalla propria pagina Facebook. Le fanpage del social network di Mark Zuckerberg sono diventate infatti un ottimo canale per monetizzare la propria presenza sul social.

Nel corso di pochi anni abbiamo assistito ad un’evoluzione del ruolo delle pagine Facebook: agli albori del social network il bisogno di rendere attivi gli utenti e le loro interazioni sul sito portava Zuckerberg a promuovere gratis le pagine più in vista, tramite suggerimento agli utenti connessi. Le pagine con i nomi più accattivanti (o comunque in grado di suscitare emozioni forti) erano ovviamente premiate, raggiungendo in alcuni casi centinaia di migliaia di fan.

Da lì a poco Facebook individuò la possibilità di guadagno che si celava nella viralità delle pagine e inserì la possibilità di promuovere la propria pagina sotto pagamento. Il social network non fu l’unico a rendersi conto delle potenzialità di una condivisione virale: si è assistito infatti alla nascita di siti e blog che permettevano di guadagnare tramite la propria pagina Facebook.

Come si può guadagnare? I metodi più diffusi sono tre: “pay per click“, in cui gli inserzionisti pagano in base ai click ricevuti, ‘”pay per sale“, in cui ci si affilia con grandi network pubblicitari per ottenere guadagni legati alle vendite procurate e “pay per lead” attraverso l’iscrizione degli utenti ad un portale. Si tratta, in fondo, dei vecchi sistemi di remunerazione per la pubblicità sul web che tuttavia, applicati, su pagine con un traffico prossimo al milione di utenti può rendere molti soldi.

L’impatto mediatico della pubblicità su Facebook è stato enorme: aziende, testate giornalistiche e personaggi pubblici hanno fatto del social network un punto di riferimento per la loro autopromozione e comunicazione. L’importanza della comunicazione su Facebook ha fatto nascere nuove professioni, vere e proprie figure specializzate come “social media manager” e in generale la formazione degli studenti di marketing e comunicazione è sempre più “web oriented”.

Si è giunti quindi ad un vero e proprio mercato delle pagine e dei fan, che adotta delle strategie ben precise: la vendita di fan, secondo vie di condivisione più o meno accettate da Facebook, la vendita della visibilità, che consiste nella condivisione di contenuti esterni al social network dietro compenso e la vendita o l’affitto della pagina Facebook stessa che può portare a guadagnare anche diverse centinaia di euro per pagine con 100mila-500mila fan.

Loading...

Vi consigliamo anche