0 Shares 16 Views
00:00:00
18 Dec

Russell Crowe tempesta di tweet Papa Francesco

LaRedazione - 28 febbraio 2014
LaRedazione
28 febbraio 2014
16 Views
Russell-Crowe Papa Francesco Noah

Da qualche giorno Russel Crowe sta tempestando di tweet Papa Francesco, cercando di convincere il Pontefice a vedere il film dove l’attore americano interpreta Noah. Il primo tweet dell’attore risale al 22 febbraio scorso, quando scrive a Bergoglio, @Pontifex su Twitter, consigliandogli vedere il film perché sicuramente ‘lo troverebbe suggestivo’.

Dopo una serie di tweet, il protagonista del film di Darren Aronofsky convoca a rapporto i suoi fans, chiedendo loro aiuto per convincere Papa Francesco a vedere ‘Noah’.
Probabilmente qualcun altro, a questo punto, si sarebbe arreso, ma non il tenace Russell Crowe che il 25 febbraio torna alla riscossa scusandosi della sua insistenza, ma ribadendo la sua convinzione che il film, sicuramente, ‘sarà di suo gradimento’. Sempre lo stesso giorno compare un altro tweet da parte di Crowe, ma anche questo non ottiene risposta alcuna.
Nonostante l’insistenza dell’attore australiano, il Papa non ha ancora risposto ai suoi inviti e, quasi sicuramente, non lo farà, non per scortesia, ma semplicemente per una posizione presa nei confronti di richieste simili e già apertamente dichiarata.

Non molto tempo fa, infatti, sul profilo del Pontefice, erano stati lasciati tweet analoghi per il film “Philomena”. In quell’occasione il portavoce della Santa Sede, Padre Lombardi ha scritto “Il Santo Padre non visiona personalmente dei film e non lo farà neppure in questo caso. Inoltre è sempre bene evitare che il Papa venga utilizzato ai fini di un’operazione di marketing”.

 
Probabilmente il silenzio del Papa nei confronti della tempesta di tweet di Russell Crowe è dovuto proprio al fatto che, in verità, una risposta è stata già data.

Loading...

Vi consigliamo anche