0 Shares 11 Views
00:00:00
15 Dec

Social network: l’agenzia delle Entrate è su Twitter

LaRedazione
23 gennaio 2014
11 Views
agenzia delle entrate su twitter

L’Agenzia delle Entrate finalmente in 140 caratteri e a portata di social. L’account dell’ Agenzia delle Entrate arriva sulla popolare piattaforma di microblogging meglio conosciuta come Twitter.

Lo sbarco ufficiale su Twitter da parte dell’Agenzia, semplificherà notevolmente quelle che sono le procedure legate alle comunicazioni relative ad avvisi, novità e metodologie di pagamento che interessano tutti i contribuenti italiani.

L’account dell’Agenzia delle Entrate è stato appena avviato su Twitter, e già sono stati ottenuti risultati estremamente importanti, nella misura di circa tremila followers. Un numero che secondo le prime stime è destinato a crescere considerevolmente, considerando la diffusione che ormai hanno raggiunto questo tipo di canali di comunicazione.

Secondo l’Agenzia, l’operazione di approdo su uno dei social network più famosi (che è stata realizzata in ambito interno, e non ha pertanto comportato costi aggiuntivi) è finalizzata ad accorciare ulteriormente le distanze fra le istituzioni ed i contribuenti. In un momento in cui le moderne tecnologie forniscono un assist importantissimo a tutti coloro che si fanno assistire da smartphone e tablet nelle operazioni quotidiane, si tratta dunque di un aggiornamento decisamente dovuto.

Ma quali sono le principali funzionalità dell’account su Twitter dell’Agenzia delle Entrate? Innanzitutto, informare i contribuenti nella maniera più tempestiva possibile. Dall’account @agenzia_entrate, infatti, partiranno tutti i principali avvisi e le comunicazioni che più possono interessare gli utenti. Dalle scadenze dei pagamenti (degli avvisi saranno pubblicati a scadenza regolare, man mano che ci si avvicinerà alla scadenza dei vari termini), ai cambiamenti di regime fiscale, fino alle nuove norme, con i link e i rimandi al sito ufficiale dell’Agenzia per leggere i testi per esteso.

Insomma, un modo per velocizzare innanzitutto quello che può essere il contatto fra chi gestisce e chi è chiamato invece a rispettare le scadenze. Tutto questo, tenendo soprattutto conto della diffusione che hanno ormai raggiunto gli smartphone ed i dispositivi mobili. Si potranno dunque tenere d’occhio in tempo reale quelle che sono le comunicazioni più importanti delle quali la stessa Agenzia delle Entrate metterà al corrente i contribuenti tramite il proprio account ufficiale su Twitter.

Non si tratta comunque della prima iniziativa in assoluto dell’Agenzia delle Entrate a favore della diffusione del rapporto con i contribuenti tramite le nuove tecnologie. In precedenza erano state pubblicate delle guide video su YouTube, che spiegavano passo passo alcune importanti operazioni da compiere. Anche l’INPS ha attivato un suo account ufficiale in modo da poter interagire in sinergia con gli utenti che hanno bisogni di informazioni.

Dunque, non resta che seguire l’account dell’Agenzia delle Entrate sul popolare social network Twitter per ricevere le comunicazioni dell’Agenzia in 140 caratteri.

Loading...

Vi consigliamo anche