0 Shares 188 Views
00:00:00
22 Jun

Ansia e stress a scuola? Ecco 3 modi per vincerle

Gianfranco Mingione - 8 settembre 2017
Gianfranco Mingione
8 settembre 2017
188 Views

La prossima settimana gli studenti italiani torneranno a sedere tra i banchi di scuola. Il momento formativo è uno dei più importanti nella vita dei ragazzi, sebbene non tutti riescano a viverlo nel migliore dei modi. Alcuni di loro vedono lo studio e le attività ad esso legate con ansia e mancanza di positività. Come superare allora ansia e stress a scuola?

Ecco qualche consiglio su come vincere, o almeno tenere a bada l’ansia dovuta ad un compito in classe o un’interrogazione:

1. Impegnarsi e confrontarsi con i compagni di corso

Concentrarsi su se stessi, pensare positivo, essere attenti nel corso della lezione e confrontarsi con i propri compagni. Sono tutti modi per tenersi “in forma” ed allontanare lo spettro dell’ansia e dell’insicurezza.

 

2. Stilare un piano per affrontare un test importante

Si può provare a stilare un’agenda in cui segnare i momenti più importanti dell’anno: le date di test, esami, interrogazioni (quelle a sorpresa purtroppo non possono essere previste). Può risultare molto utile sapere in quali momenti alla nostra mente e al nostro corpo è richiesto un maggioro sforzo fisico e di concentrazione.

 

3. Oltre lo studio: aiutarsi con lo sport, una sana alimentazione, un adeguato riposo

Sono queste tutte attività basilari che servono a ritemprare il nostro organismo e a far sì che sia sempre all’altezza dei nostri obiettivi. L’attività sportiva serve a concentrarsi su qualcosa di altro dallo studio e ci carica con una forte componente di valori positivi. Un’alimentazione a base di cibi leggeri, freschi è in grado di non provocare sonnolenza dopo i pasti. Nel corso della settimana scolastica, per arrivare in orario al suono della campanella di inizio lezione, è meglio evitare di fare tardi la sera.

(Foto: Skuola.net)

Loading...

Vi consigliamo anche