Cagliari: scontro tra due convogli della metro, 57 feriti e 4 gravi

L’incidente è accaduto stamattina nel capoluogo sardo, nei pressi della città mercato di Pirri. Diverse decine di feriti, di cui almeno quattro gravi

Decine di feriti ma nessuno sembra essere in pericolo di vita. Alle ore 8.15 di stamattina, due convogli della metropolitana leggera di Cagliari, si sono scontrati in via Vesalio, nei pressi della città mercato di Pirri (frazione di Cagliari).

Le notizie attuali parlano di un bilancio di 57 feriti, di cui quattro sarebbero in gravi condizioni. Due di questi ultimi sono i macchinisti. Tutti i feriti sono stati trasportati all’ospedale Brotzu. A quanto si apprende nessuno sembra essere in pericolo di vita.

La causa dell’incidente potrebbe essere uno scambio. Sulla scena dell’incidente sono intervenuti i vigili del fuoco, sette ambulanze del 118 e gli agenti della polizia municipale. Si sta cercando di capire quale sia la causa dell’incidente che, molto probabilmente, potrebbe riguardare il malfunzionamento di uno scambio. La metropolitana viaggia su un binario unico ed il malfunzionamento di uno scambio potrebbe essere la causa che ha portato i due treni a trovarsi l’uno di fronte all’altro, per fortuna a velocità non sostenuta.

Ecco la testimonianza di Lorenzo, uno degli studenti rimasto ferito:Ero in piedi sulla metro quando a causa dell’impatto sono stato catapultato in avanti finendo a terra, ho rotto un tubo poggiamani con la pancia. Abbiamo avuto paura, nessuno di noi ha capito cosa era successo, stavamo raggiungendo piazza Repubblica per andare a scuola”. Sono giunti sul posto il presidente e il direttore dell’Azienda Regionale dei Trasporti che gestisce la metropolitana e l’assessore Luigi Arru sta seguendo quanto accaduto.

(Fonte: repubblica.it)

(Immagine: www.lastampa.it)