Caso Loris Stival, la sorella di Veronica Panarello: “Ecco la verità”

A pochi giorni dalla diffusione dell’ultima versione fornita dalla mamma del piccolo Loris Stival, interviene Antonella Panarello, sorella di Veronica

Antonella Panarello parla dopo l’ultima confessione di sua sorella: “Ecco la verità”. Sono passati diversi giorni da quando è stata resa pubblica l’ultima confessione di Veronica Panarello. Secondo la donna suo figlio sarebbe stato ucciso dal suocero, con il quale ha ammesso di aver avuto una relazione. A parlare è ora Antonella Panarello, sorella di Veronica, che ai microfoni della trasmissione Quarto Grado ha voluto raccontare la sua verità. La donna non crede a quanto ammesso da sua sorella Veronica. Secondo Antonella, l’ultima versione fornita da Veronica contrasta con le molte incoerenze e contraddizioni accadute dal giorno stesso della morte di Loris.

Perché racconta adesso una cosa del genere?”. Antonella Panarello non riesce a spiegarsi il perché di questa nuova versione, a distanza di così tanto tempo dalla morte di Loris: “Lui non c’entra nulla – ha affermato Antonella, riferendosi al nonno di Loris – e poi perché una cosa del genere la ricorda dopo così tanto tempo?”. La zia ha ricordato quanto il nonno adorasse suo nipote, per poi rivolgere un messaggio alla sorella Veronica davanti alle telecamere: “Smettila di fingere, di dire cavolate, di dare la colpa alle persone. Smettila. Se hai fatto un’azione del genere assumiti le tue responsabilità”. Veronica smetterà di fornire versioni sempre diverse e si deciderà a raccontare la verità una volta per tutte?.

Andrea Stival parla “dell’ennesima follia della donna”. Il piccolo Loris è stato ucciso il 29 novembre 2014 nella sua casa, a Santa Croce Camerina, in Sicilia. La nuova confessione di Veronica Panarello è stata svelata dal programma di Rete4 Quarto grado. Il suocero, Andrea Stival, ha reagito definendo questa nuova confessione come “l’ennesima follia della donna”. Il nonno paterno del piccolo Loris afferma anche di sentirsi “tranquillo” perché “la mia posizione è stata vagliata da investigatori e magistratura dettagliatamente”. Per approfondire sull’ultima versione fornita da Veronica Panarello visita il precedente articolo: “Confessione shock di Veronica Panarello: ‘Loris è stato ucciso da mio suocero, eravamo amanti”.

(Immagine: www.crimeblog.it)