Date scioperi ottobre 2015 mezzi pubblici, scuola e benzinai

Il calendario con i giorni da bollino rosso previsti nella seconda metà del mese di ottobre 2015: date scioperi mezzi pubblici, benzinai, scuola

L’Italia è paese di santi, poeti, navigatori, buongustai e scioperanti. Questi ultimi incrociano le braccia spesso e creano non pochi problemi a chi viaggia per lavoro o anche per svago. Ecco il calendario con i giorni critici a livello locale e nazionale nei settori del trasporto, scuola e benzinai per la seconda metà di ottobre 2015.

Domani, 20 ottobre, incroceranno le braccia i benzinai delle aree di servizio autostradali. La protesta interesserà tutto il territorio nazionale;

Mercoledì 21 ottobre è la volta degli avvocati della provincia di Napoli e dei dipendenti dell’azienda del traporto pubblico di Messina (ATM);

Giovedì 22 ottobre lo sciopero torna ad essere di rilievo nazionale e interesserà due grandi aziende pubbliche: il personale di Poste Italiane e il personale della divisione Cargo di Trenitalia;

Venerdì 23 ottobre di nuovo in agitazione le Poste ma in riferimento al settore mercati privati e logistica della provincia di Bolzano. Sciopero anche nel settore della scuola e dei trasporti, divisione cargo Trenitalia, e dei mezzi pubblici dell’Amt di Catania;

Sabato 24 ottobre 2015 è la data da bollino rosso per eccellenza: nel settore aereo si fermerà il personale Air Italy, Enav Spa e Techno Sky e nel settore ferroviario disagi per la protesta indetta dal gruppo FSI, Trenord e Nuovo Trasporto Viaggiatori su tutto il territorio nazionale;

Domenica 25 ottobre tornano a fermarsi i lavoratori di Trenitalia ma solo in Puglia;

Martedì 27 ottobre si fermeranno i dipendenti del trasporto pubblico locale di Genova, in particolare l’Atp Srl;

Giovedì 29 ottobre chiuderà il mese, almeno per ora, lo stop dei mezzi pubblici delle Autoguidovia Srl della provincia di Milano.

(Immagine: www.cn24tv.it)