0 Shares 88 Views
00:00:00
24 Nov

Il gruppo Anonymous ha rubato documenti rilevanti in tutta Europa

Emanuele Calderone
15 novembre 2017
88 Views
anonymous rubate informazioni ai governi di tutta europa

Documenti di grande importanza sarebbero stati sottratti ai governi di tutta Europa, Italia inclusa: per quel che riguarda il nostro paese, il gruppo di hacker si sarebbe interessato, tra le altre cose, ad alcune email che le forze di polizia e alcuni funzionari statali si sarebbero scambiati in vista del viaggio a Bologna di Gentiloni.

Da Anonymous hanno rivendicato l’atto, scrivendo “Cittadini siamo lieti di annunciarvi, per il diritto della democrazia e della dignità dei popoli, che siamo in possesso di una lista di dati personali relativi al Ministero dell’Interno, al Ministero della Difesa, alla Marina Militare nonché di Palazzo Chigi e Parlamento Europeo. Governo corruttore di democrazia la rivoluzione passa anche qui, inarrestabile, il cui ideale conosce ora i vostri nomi, i vostri contatti telefonici, le vostre residenze. Possediamo anche fotocopie dei vostri documenti personali, di quelli dei vostri parenti ed amici, contratti di lavoro, contratti d’affitto, buste paghe e molto altro. Per l’ennesima volta lo Stato Italiano tradisce ed imbarazza i valori dei nostri militari che hanno giurato di difenderlo. Ma difendere chi? Difendere i propri cittadini o un governo che imbarazza le stesse forze di difesa?”.

Un attacco in piena regola dunque, che però non sembra preoccupare più di tanto la Difesa: un portavoce ha infatti dichiarato “e informazioni sono provenienti da una sottrazione di dati e documenti personali contenuti soprattutto in mail private di singoli dipendenti dell’Amministrazione Difesa, con una palese violazione della privacy. Nessuna informazione a uso d’ufficio è stata in alcun modo trafugata, né, tanto meno, dati e argomenti classificati”.

[fonti articolo: repubblica.it, corriere.it, tgcom24.mediaset.it]

[foto: tarantoindiretta.it]

Vi consigliamo anche