0 Shares 33 Views
00:00:00
15 Dec

‘Ndragheta: maxi operazione in Lombardia con 27 arresti

Emanuele Calderone - 26 settembre 2017
Emanuele Calderone
26 settembre 2017
33 Views
'Ndrangheta in Lombardia 27 arresti

Anni fa la questione delle mafie si credeva riguardasse solamente il sud Italia. Dato per assodato che il fenomeno della malavita si è ampiamente espanso verso Nord, è di queste ultime ore la notizia di una maxi operazione svolta dalle forze dell’ordine, atta all’arresto di ben 27 persone.

Il tutto è avvenuto in Lombardia, a causa di presunte infiltrazioni della ‘ndrangheta in ambito politico e imprenditoriale: dei 27 soggetti coinvolti, 21 sono al momento in carcere, 3 agli arresti domiciliari e 3 sono stati interdetti dai pubblici uffici. Le accuse? Le più disparate: si va dall’associazione a delinquere di stampo mafioso, all’estorsione, passando per detenzione e porto abusivo d’armi, lesioni, danneggiamento, traffico di stupefacenti e chi più ne ha più ne metta.

Tra gli indagati figura anche il sindaco di Seregno, volto noto ai più non tanto per il suo ruolo, quanto per le sue continue dirette su Facebook e Youtube. L’uomo nel corso del tempo si è spesso scagliato contro il fenomeno dell’accattonaggio in strada, arrivando addirittura a dichiarare in un video “Invito la popolazione a non aiutare gli accattoni – diceva – basta dare soldi a chi chiede l’elemosina. Chi ha davvero bisogno è già aiutato dal Comune. Gli accattoni sono una delle piaghe che affliggono la nostra città. Sono ovunque e non sappiamo più come trovare una soluzione”. Sul politico pende l’accusa di corruzione. Si attendono ora sviluppi, per poter capire se effettivamente Mazza abbia avuto qualcosa a che fare con questa torbida storia o seppure ne uscirà pulito.

L’indagine è stata decisamente lunga e complessa: i carabinieri hanno iniziato a indagare sul malaffare lombardo nel 2015, ma le cose stanno evidentemente cambiando per il meglio.

[fonti articolo: ilsecoloxix.it, repubblica.it, ilsole24ore.com]

[foto: ilsole24ore.com]

Loading...

Vi consigliamo anche