Omicidio Varani, Flavia Vento sotto choc: “Il mio ex è uno dei killer”

La show girl Flavia Vento ammette di aver avuto un flirt con uno dei killer di Luca Varani

«Sono ancora sotto choc, non riesco a spiegarmelo.  Non è mai stato un violento». E’ con queste parole che la show girl Flavia Vento commenta il massacro di Luca Varani, il ragazzo 23enne torturato nella notte tra giovedì e venerdì e deceduto il giorno successivo. Un brutale omicidio pianificato da Manuel Foffo, proprietario dell’appartamento in cui è stato rinvenuto il cadavere, e dal suo amico Marco Prato per “vedere cosa si provava”.

Appunto con quest’ultimo la show girl avrebbe avuto una relazione nel febbraio 2014, come lei stessa ha raccontato: “Durò un mese, ma siamo rimasti amici e l’ultima volta che ci siamo visti è stato un mese fa, lo avevo invitato alla prima del film “Milionari” e dopo siamo andati a cena insieme. Lui mi aveva parlato dei suoi progetti, era un bravo pr, mi parlava dei suoi programmi ambiziosi, è sempre stato un bravo organizzatore di eventi e feste della Roma bene. Ricordo gli aperitivi all’Os Club di Colle Oppio. Era bravissimo pure a trovarsi gli sponsor: gli occhiali Jacobs, la Mini…»

Flavia Vento sostiene che il ragazzo non è mai stato un violento e non ha mai fatto uso di cocaina in sua presenza: “Marc era una persona carina — conclude incredula la soubrette —. Mi accompagnava, anche dopo che la nostra storia era finita, a portare i miei 7 cani a spasso nei giardini dell’Eur, parlavamo fitto di natura e di mare. Quest’estate era venuto pure in vacanza a casa mia, a Sabaudia. Mi dispiace, però, che siano uscite di nuovo quelle vecchie foto di 2 anni fa. Storia finita. Oggi, tra l’altro, sono single”.

[Fonte: giornalettismo.com]

[Foto: www.mondoreality.com]