0 Shares 46 Views
00:00:00
12 Dec

Carmen Di Genio shock: “Gli immigrati non sanno che non devono violentare”

Gianfranco Mingione
17 settembre 2017
46 Views
immigrati

È scoppiata una vera e propria bufera attorno alle parole pronunciate dall’avvocatessa Carmen Di Genio al convegno del comune di Salerno. Di Genio, membro del Comitato Pari Opportunità della Corte d’Appello di Salerno, intervenendo al Convegno Nazionale sulla sicurezza e la legalità, ha affermato: “Non possiamo pretendere che un africano sappia che in Italia, su una spiaggia, non si può violentare, probabilmente non conosce questa regola”. La frase è stata pronunciata dopo che l’avvocatessa aveva parlato di Stato di diritto, di difetti di leggi mancanti in alcuni Paesi, di terrorismo e di integrazione. Per Di Genio gli extracomunitari devono essere accolti ma soprattutto devono essere integrati nella nostra società, altrimenti è meglio non accoglierli (vedi il video allegato).

Maurizio Gasparri, Forza Italia, ha presentato un’interrogazione al ministro della Giustizia affinché “vigili su questa estromissione che deve essere immediatamente attuata. Ma chiedo anche all’Avvocatura di cacciare un suo esponente che non è certamente in grado di svolgere la delicata funzione di difesa di chicchessia”.

Gasparri chiede poi all’Ordine degli Avvocati di radiare l’avvocatessa in virtù della sua “mancata conoscenza delle leggi e l’inadeguatezza che queste parole assurde lasciano trasparire”. Il senatore di Forza Italia ha detto di volersi recare personalmente a Salerno “per vigilare su questo episodio incredibile”.

(Foto: Corriere TV – Corriere della Sera)

Vi consigliamo anche