M5S, caos Muraro: Di Maio sapeva. E oggi arriva Grillo

Campidoglio nel caos: oggi Grillo con la sindaca Raggi per affrontare la questione Muraro, mentre Luigi Di Maio è sotto accusa perché sapeva

Beppe Grillo si precipiterà a Roma oggi, dopo il caso dell’assessora all’ambiente Paola Muraro, indagata per violazione delle norme ambientali sin dai tempi del suo nuovo incarico presso il Campidoglio. Del resto, la questione ha innegabilmente aperto una grave ferita per il Movimento Cinque Stelle. Virginia Raggi, neo-sindaca alle prese con le prime e sostanziali difficoltà, incontrerà il leader simbolico del movimento per discutere della questione.

Come un famoso incipit recita – all’inizio era il caos: in ballo c’è il futuro del Campidoglio, l’amministrazione capitolina si trova nel polverone di buoni propositi e primi scandali e deve recuperare credibilità oltre che i propri pezzi per “partire”. Proprio il capitolo credibilità è fra i più dolenti, visto che da più parti Luigi Di Maio è stato attaccato – quale membro del direttorio del Movimento – per aver negato di sapere delle indagini in corso.
Su Facebook lo stesso Di Maio ha risposto che: “Il sistema dei partiti e dell’informazione legata ad essi ha montato un caso incredibile che tocca a noi smontare in un minuto. E oggi lo sta montando anche su di me”.

Come pubblicato da IlSole24Ore, “…Di Maio sapeva delle indagini sulla Muraro, pur non avendone mai fatto parola in pubblico. Lo dimostrano le email che il mini-direttorio gli ha inviato a fine luglio”, ovvero quelle che sarebbero causa, secondo l’esponente di MS5, di un misunderstanding.

L’insediamento della neo sindaca pentastellata non è stato dei più soft né tra i più facili insomma, ma – come promesso in campagna elettorale –  la svolta è nei programmi. Dall’alto poi le è stato chiesto di rinunciare ai due assessori, al vice capo di gabinetto e al capo della segreteria politica nominati, perché toccati da provvedimenti poco consoni alla linea politica tanto proclamata in campagna elettorale, ma la prima cittadina ha puntato i piedi ed ora, nell’incontro con l’ex-comico giornata, sono varie le questione aperte, da chiarire e dalle quali ripartire.

[foto:  Formiche.net]