Usa, Trump in caduta libera nei sondaggi

Donald Trump sta per compiere i suoi primi sei mesi di presidenza alla Casa Bianca e il livello di gradimento già cola a picco

Donald Trump in caduta libera nei sondaggi. Il presidente americano non avrà preso bene il dato che è emerso dall’ultimo sondaggio del Washington Post-Abc che registra un ulteriore discesa del grado di approvazione verso il presidente: il livello di gradimento è sceso dal 42% di aprile al 36% di oggi. Il livello di disapprovazione è al 58% e vede un aumento di cinque punti percentuali.

Trump sta per festeggiare i primi sei mesi di presidenza e ben il 48% degli statunitensi ha dichiarato di “disapprovare fortemente” il suo operato. Un livello simile è stato raggiunto recentemente soltanto da George W. Bush nel corso del suo secondo mandato.

Resiste l’Obamacare. Un’altra brutta notizia per il presidente Trump arriva dal Senato, dove il leader della maggioranza repubblicano, McConnel, si è visto costretto a ritirare il provvedimento volto a revocare l’Obamacare. La risposta di Trump non si è fatta attendere ed è arrivata dal suo profilo social Twitter: “Revocatelo!“, ha twittato il presidente. Ora i giochi per abolire la riforma sanitaria voluta da Obama si riaprono e si dovrà ricominciare da zero.

(Foto: ABC News – Go.com)