Sciopero mezzi Trenord e ATM 16 e 17 dicembre 2015: orari e modalità

Tra mercoledì e giovedì ci saranno due agitazioni che coinvolgeranno il trasporto pubblico a Milano e in Lombardia. Interessati anche i collegamenti con Malpensa Aeroporto

Sciopero mezzi ATM  Milano mercoledì 16 dicembre 2015. Mercoledì i milanesi che utilizzano i trasporti pubblici per muoversi in città avranno non pochi disagi a causa dello sciopero indetto dalla Confederazione Unitaria di Base trasporti (CUB). Il sindacato ha proclamato uno sciopero di quattro ore del personale del Gruppo ATM SpA. L’agitazione è prevista dalle ore 8.45 alle ore 12.45.

Sciopero Trenord giovedì 17 dicembre 2015. I disagi ci saranno anche per i viaggiatori di Trenord che, a partire dalle ore 24 alle ore 21 di giovedì 17 dicembre, subiranno le conseguenze dello sciopero che coinvolge le sigle sindacali Filt-Cgil, Uil-Trasporti, Faisa-Cisal, Fast-Ferrovie, Ugl-Trasporti e Or.S.A. A subire eventuali variazioni e cancellazioni potrebbero essere i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza.

Coinvolti nello sciopero anche i collegamenti con Malpensa Aeroporto. Interessati dall’agitazione anche i collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Centrale – Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto – Bellinzona per i quali sono previsti autobus sostitutivi per i treni non effettuati da Milano Cadorna a Malpensa e da Malpensa Aeroporto a Bellinzona, senza fermate intermedie. Trenord consiglia di prestare attenzione agli annunci sonori e alle informazioni sui monitor nelle stazioni.

Fasce di orarie di garanzie e treni. Saranno rispettate le fasce orarie di garanzia: dalle 6 alle 9 del mattino e dalle 18 alle 21 di sera. Garantiti anche i treni già partiti o con partenza prima delle 00.01 e con arrivo entro 1 ora (01.01).

Ulteriori informazioni sullo sciopero, ed eventuali cambiamenti, potranno essere reperite sui siti web www.atm.it e www.trenord.it.

(Immagine: www.autoblog.it)