Terrorismo: arrestato nel Lazio appartenente a gruppo jihadista

Sono in corso da questa mattina le perquisizioni in tutto il territorio del Lazio verso persone sospettate di appartenere a gruppi terroristici

Questa mattina è scattata l’operazione Black-Flag con la quale si è dato il via ad una serie di perquisizioni in tutto il territorio del Lazio verso persone sospettate di essere legate ad organizzazioni terroristiche. La polizia ha arrestato un affiliato al gruppo terroristico armato Ansar Al- Sharia. Nei confronti dell’uomo è scattata la misura di custodia cautelare in carcere.

Ansar Al- Sharia: dal 2014 inserito tra le fazioni terroristiche. È dal 2014 che il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha inserito il gruppo terroristico Ansar Al- Sharia nelle fazioni terroristiche. Gli Stati Uniti avevano già inserito Ansar Al- Sharia nelle lista delle organizzazioni terroristiche, dopo l’esecuzione da parte di tale gruppo di una serie di attentati, nel 2012, nei confronti della missione speciale statunitense nella città libica di Bengasi. L’organizzazione libica è considerata appartenente alla rete di al-Qaeda nel nord Africa e gestisce campi per l’addestramento di terroristi stranieri che vengono poi inviati in Siria, Iraq e Mali.

I particolari dell’operazione Black-Flag saranno comunicati nel corso della conferenza stampa che dovrebbe svolgersi nella mattinata di oggi.

(Foto: Tgcom24 – Mediaset.it)