Scioperi dicembre 2015: date stop treni, aerei e mezzi pubblici

Scioperi in arrivo anche a dicembre. L'anno si chiude con ulteriori disagi su treni, aerei e mezzi pubblici locali, ecco dove e quando

Il calendario di dicembre si apre con altri scioperi e dunque altri disagi mentre non sono finiti quelli che stanno boccando i collegamenti delle città italiane (specie la capitale) a fine novembre.

Un elenco lungo e variegato quello delle agitazioni in programma. Ecco i principali scioperi proclamati per l’ultimo mese del 2015:

4 dicembre: il personale ATAC per i mezzi pubblici di Roma che dichiara uno sciopero di 4 ore nella fascia dalle 8.30 alle 12.30.

8 dicembre: Trenord sciopera e non garantirà la circolazione dei treni bensì un “blocco totale” con una previsione di adesione stimata dai dipendenti del 80-90% come proclamato anche dalle sigle sindacali Orsa Ferrovie, Filt-Cgil, Uilt-Uil, Fast Ferrovie, Ugl e Faisa-Cisal (in particolare in lotta per i contratti di lavoro). Il tutto dalle 21 dell’8 alle 21 del giorno dopo.

9 dicembre: fermi i treni di Trenitalia. OSR FAST FERROVIE di Milano annuncia treni Fermi e disagi alla circolazione ferroviaria dale 9 alle 17.

10 dicembre: tutto il personale addetto agli handlers degli aeroporti italiani aderenti alle sigle FILT-CGIL, FIT-CISL, UILT-UIL, UGL T.A. dichiarano uno sciopero dalle 11 alle 18. Nello stesso giorno si astiene dal lavoro anche il personale di STAC ITALIA di Fiumicino (13.00-17.00), il personale del gruppo Meridiana (12.00-16.00), quello della società WFS Ground Italy di Linate e Malpensa (10.00-18.00), l’intera giornata per il personale di Ethiopian Airlines. Fermo anche l’aeroporto di Genova dalle 10.00 alle 14.00 per l’astensione del personale dell’intero scalo.

11 dicembre: il trasporto pubblico locale di Forlì e Cesena si ferma per uno sciopero di 24 ore.

12 dicembre: Firenze si ferma per il blocco dei mezzi pubblici gestiti dall’intera rete ATAF per tutta la giornata.

14 dicembre: comparto dei trasporti si blocca per l’intera giornata nella provincia di Cosenza.

15 dicembre: in sciopero per quattro ore il personale dell’aeroscalo di Genova.

16 dicembre: divisione ferroviaria di Trenitalia della Regione Piemonte ferma i servizi di collegamento mentre a Cagliari si ferma il servizio di trasporto pubblico cittadino gestito da CTM.

17 dicembre: solo gli impianti ferroviari di Trenitalia a Torino Porta Susa e Porta Nuova annunciano disagi per la circolazione dalle 11.30 alle 14.30.

Non ci sono poi altre date per ora comunicate al Ministero dei Trasporti per la fine di dicembre, fino a quella del 25 gennaio 2016 quando gli operatori di Enav, Alitalia SAI e aeroporti di Roma annunciano uno sciopero nazionale dalle 10.00 alle 18.00.

[foto: ilrestodelcarlino.it]