Sciopero mezzi pubblici ottobre 2015: date, città e orari

Ecco le prossime date in cui alcuni centri subiranno qualche disagio per una serie di scioperi nel settore del trasporto pubblico urbano

Nuovo calendario di disagi per chi usa i mezzi pubblici in città. Si preannuncia infatti qualche sciopero nelle prossime settimane nel servizio di trasporti locali in vari centri italiani, dopo alcune scioperi preannunciati da tempo della categoria e le agitazioni che stanno interessando questo mese anche le reti ferroviarie nazionali.

In particolare ci sono collegamenti sulla rete urbana che in centri piccoli, medio e grandi sciopereranno per l’intera giornata o riducendo il normale orario di lavoro concentrano la sospensione dei collegamenti in specifiche fasce orarie.

Prossimo lo sciopero a Gioia Tauro (RC): domani 13 ottobre non ci sarà nessun collegamento urbano sulla rete locale gestita da Lirosi dalle 10 alle 18 o, nella stessa giornata, a Termoli dalle 15 alle 23, mentre a Ripamolisani (CB) dalle 16,30 alle 20.30 di venerdì 16 ottobre saranno tutti fermi i mezzi della società Atm.

Per quanto riguarda la giornata di sabato 17 ottobre, è previsto uno sciopero del personale di sosta a raso ANM di Napoli, dalle 19.30 alle 23.30, mentre a Catania il 23 ottobre ci saranno presumibilmente disagi notevoli sul traffico cittadino, vista per la sospensione dei collegamenti sull’intera rete AMT sull’intero orario di lavoro.

Analogamente, anche Reggio Emilia, Modena e Piacenza si fermano il 30 ottobre: nelle tre città il trasporto pubblico gestito dai servizi della società Seta conferma la sospensione di 24 ore di tutti i suoi collegamenti. Per ogni aggiornamento in merito al calendario ufficiale degli scioperi sul servizio dei trasporti pubblici dei singoli centri, si rimanda come sempre ai rispettivi siti istituzionali.

[foto: Insella.it]