0 Shares 2 Views
00:00:00
25 Nov

Sciopero trasporti novembre 2015, ecco dove e quando si prevedono disagi

Antonella Tereo
29 ottobre 2015
2 Views
sciopero treni novembre 2015 trasporti pubblici

Scioperi in arrivo. Società ferroviarie nazionali o locali nonché diverse aziende che garantiscono il trasporto pubblico locale in alcune città italiane annunciano le date, così se il mese di ottobre non è ancora terminato né sono finite le polemiche per i disagi delle agitazioni sindacali che hanno caratterizzato il periodo, nuovi disagi si annunciano all’orizzonte, per gli scioperi previsti a novembre e comunicati al Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture.

Nel dettaglio, ecco le date, le località ed i servizi di trasporti che – al momento – dichiarano interruzioni del normale servizio al pubblico nel prossimo mese:

3 novembre –  dalle 15.30 alle 23.30 sospesi i collegamenti urbani garantiti solitamente dalla società ATM di Ripamolisani (CB).

4 novembre – 4 ore di sciopero previste sulle linee ferroviarie del Piemonte gestite da Gesafin: a Messina, partenze sospese sui collegamenti marittimi dalla città, dalle ore 12.00 ad oltranza.

6 novembre –  sciopero in Lombardia dei lavoratori di Trenord sulle linee ferroviarie gestite dalla società, che riguarderà la fascia dalle 9.00 alle 17.00; a Caserta, per l’intera giornata non sarà garantito alcun servizio della società CLP. A Modena, Reggio Emilia e Piacenza si astengono per 24 ore i dipendenti della società di trasporti locali SETA come anche quelli della Lirosi Servizi a Reggio Calabria. Sospesi poi i normali servizi all’aeroporto Capodichino garantiti dal personale di Alitech a Napoli per tutto il giorno.

9 novembre – la società di trasporti su ferro e gomma Tper ha dichiarato uno sciopero di 24 ore a Bologna e di 4 ore – dalle 10.30 alle 14.30 – a Ferrara.

10 novembre – Latina non avrà garantiti i servizi di collegamento gestiti dalla società Atral per tutta la giornata, mentre a Como, dalle 8.30 alle 16.30, sciopera il personale ASF.

12 novembre – Trenitalia annuncia lo sciopero del personale sulle linee ferroviarie del Piemonte per 24 ore (fino alle 21 di venerdì 13).

13 novembre – RFI segnala possibili disagi vista l’agitazione che riguarderà il personale nella fascia oraria dalle 9.00 alle 17.00 in Toscana mentre a Napoli, sciopero dei lavoratori Alitech per quattro ore (13.00 – 17.00) all’aeroporto Capodichino.

14 novembre – TecnoSky, di servizio negli scali aeroportuali di Bari e Brindisi annuncia invece disagi per l’astensione del suo personale per tutto il giorno.

23 novembre – Modena, Reggio Emilia e Piacenza ancora ferme per lo sciopero di 24 ore del personale dei servizi di collegamento SETA.

24 novembre – il personale nazionale dell’Enav sarà in sciopero nella fascia oraria 13.00 – 17.00 e quello di Alitalia SAI a Roma ed AviaPartner a Venezia sospenderà il servizio nelle stesse ore.

26 novembre – i lavoratori di Trenitalia, Italo e Trenord dichiarano lo sciopero dalle ore 21.00 e fino alle ore 18.00 di venerdì 27 novembre.

[foto: Blizquotidiano.it]

Vi consigliamo anche