Sciopero treni ottobre 2015: le date degli stop Trenitalia e Trenord

Molte le agitazioni indette dalle associazioni di categoria del personale del trasporto pubblico per questo mese. Ecco tutte le date da ricordare per chi deve mettersi in viaggio

Nel mese di ottobre saranno diverse le date interessate da scioperi nel settore dei trasporti ferroviari. Le agitazioni sindacali prevedono scioperi sia a livello locale che nazionale e coinvolgeranno anche il personale di società quali Trenitalia. Ecco il calendario con le date da bollino rosso.

Signori e signore in carrozza, anzi no a terra!

Martedì 13 ottobre incrocerà le braccia il personale di Trenord dalle 9.01 alle 17. Lo stop di otto ore è stato indetto dai sindacati FILT-CGIL, UILT-UIL, FAISA-CISAL, UGL e FAST. A rischio a Milano e in Lombardia le corse dei treni regionali.

Venerdì 16 ottobre si fermerà a Venezia il personale RFI dei settori infrastruttura e circolazione della DTP. L’agitazione interesserà la fascia oraria che andrà dalle ore 9.00 alle ore 16.59. Lo sciopero è stato indetto da ORSA, FAST, UGL, CGIL, CISL e UIL.

Giovedì 22 ottobre nuovo sciopero ma stavolta di 24 ore. A fermarsi il personale della divisione cargo di Trenitalia indetto da CAT. La protesta inizierà alle ore 21.00 di giovedì e si concluderà alla stessa ora di venerdì.

Sabato 24 ottobre nuovo sciopero di 24 ore del personale FSI dalle ore 21.00 di sabato alle 21.00 di domenica. Nello stesso giorno e fascia oraria sciopereranno anche i dipendenti di Trenord.

Ottobre degli scioperi è concluso ma si profilano all’orizzonte altre nuove agitazioni. Il 12 Novembre si riparte con lo sciopero di 24 ore della divisione passeggeri in Piemonte con inizio alle ore 21.00 di giovedì e termine alla stessa ora di venerdì (Trenitalia ).

(Immagine: quotidianomolise.com)