Trasporto aereo: il calendario degli scioperi di ottobre, novembre e dicembre 2015

Un fitto calendario di scioperi quello dei prossimi mesi nel trasporto aereo nazionale. Ecco quando e dove sono previsti disagi.

Si sta per aprire un periodaccio per chi viaggia in aereo. Da quanto risulta al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sono molte le agitazioni a carattere nazionale in calendario proclamate dal settore nei prossimi mesi, scioperi che coinvolgeranno personale di terra e di bordo di varie compagnie ed aeroporti in tutt’Italia, cominciando da fine ottobre per proseguire a novembre e nella prima metà di dicembre.

Andando per ordine, resta fissata per la giornata di sabato 24 ottobre il clou delle agitazioni del mese in corso. Riguarderanno a livello nazionale i piloti ed assistenti di volo della compagnia AirItaly gli scioperi indetti dalle 10 alle 14, mentre negli aeroporti di Padova e Napoli sospendono il servizio gli addetti Enav di entrambi gli scali, dalle 13 alle 17, così come anche a livello nazionale il personale CTA e addetto al controllo di radiomisure, su servizi che quindi potrebbero quindi avere ripercussioni sul normale traffico aereo della giornata da e per gli aeroporti coinvolti.

Altre agitazioni nella stessa data sono previste sugli aeroporti di Milano Linate e Malpensa: in particolare è il personale della società Airport Handling a proclamare uno sciopero aziendale dalle 10 alle 18, mentre nella stessa fascia oraria incroceranno le braccia gli addetti ex-ATA di entrambi gli scali.
Lo stesso giorno saranno in sciopero anche il personale di terra dalle Società Aeroporti di Puglia e Aeroporti Bari e Brindisi dalle 10 alle 18 e, nelle stesse ore a livello nazionale, il personale ENAV e TecnoSky.

Concluso ottobre ed i suoi disagi previsti sul traffico aereo, la tregua reggerà solo fino al 24 di novembre.
In quel giorno sospendono il servizio esperti di assistenza i voli, i controllori del traffico aereo Enav, il personale Alitalia Sai e dell’Aeroporto di Roma, tutti dalle 13 alle 17.

Dicembre – per ora – conta lo sciopero del giorno 9 personale delle aziende che si occupano di Handling in tutti gli scali aderenti (per uno sciopero nazionale della categoria) previsto dalle 10 alle 18, mentre per il 12 dicembre a chiudere momentaneamente il ciclo di scioperi del settore del trasporto aereo saranno solo gli operatori STAC dello scalo di Roma Fiumicino, non garantendo i loro servizi dalle 10.30 alle 14.30.

[foto: Centrometeoitaliano.it]