0 Shares 21 Views
00:00:00
17 Dec

Arriva in Italia WeChat, l’app concorrente di WhatsApp

Michela Fiori - 22 luglio 2013
Michela Fiori
22 luglio 2013
21 Views

A pochi giorni dall’annuncio dell’aggiornamento di WhatsApp per iOS, per cui i nuovi possessori dell’App dopo il primo anno gratuito cominceranno a pagare 0,89 centesimi di euro, arriva in Italia WeChat, nuovo servizio di instant messaging completamente gratuito.

WeChat arriva dalla lontana Cina ed è di proprietà della Tencent Holding network che produce social network, servizi di e-commerce, giochi multiplayer, portali e il servizio di instant messenger Tencent QQ.

A luglio ha superato i 70 milioni di utenti registrati tra India, Malesia, Filippine, Messico, Italia, Spagna, Turchia, Argentina, Cile e Sudafrica. Solo in Cina conta 195 milioni di utenti attivi.

Sul modello di Skype, WeChat permette di inviare messaggi di testo, messaggi vocali e video e consente la condivisione di foto, testi e Url all’interno della categoria “Moments”.

L’applicazione offre anche funzioni del tutto nuove: invio di messaggi vocali, chat di gruppo fino a 40 persone in contemporanea e, con la categoria Agita e Cerca, funzioni geolocalizzate per contattare persone nelle vicinanze.

WeChat consente anche di scegliere quali contenuti rendere accessibili e quali invece condividere con una cerchia ristretta di contatti.

L’App è disponibile per Android, BlackBerry, iOS, Symbian, Windows Phone ed è utilizzabile direttamente sul web via browser.

Per pubblicizzare al massimo l’applicazione, la Tencent ha scritturato Lionel Messi per una serie di spot televisivi in onda anche in Italia. I fan potranno seguire l’account ufficiale di Messi (WeChat ID: MessiOfficial) che includerà messaggi vocali, video e foto del campione con al centro lo slogan “We love. We Share. WeChat”.

 

Loading...

Vi consigliamo anche