0 Shares 13 Views
00:00:00
14 Dec

Chiesa 2.0: arriva l’app con l’orario delle messe

LaRedazione
25 settembre 2013
13 Views

Ah, i ritmi frenetici della vita moderna. Tra lavoro, figli e impegni vari, è sempre più difficile trovare qualche ora di pace per recarsi alla messa.

Ma se le persone non possono recarsi in chiesa, è la chiesa a raggiungere la gente, grazie allo strumento da tutti più utilizzato: il cellulare. Nasce così la chiesa 2.0, che si muove sul web e ha la sua app per aggiornare i fedeli sugli orari delle ultime messe.

Oriosantemesse è il nome della nuova applicazione. È disponibile per Android, ma arriverà presto anche sull’Apple Store, pronta ad essere installata su ogni IPad e IPod.
L’app ha mappato più di 24mila chiese su tutto il territorio nazionale, ed è in grado di fornire gli orari delle messe, novità e informazioni per ogni luogo di culto.

Un’applicazione utile anche ai turisti, che potranno così pianificare le visite alle chiese più interessanti. L’Italia ha alcune tra le chiese più belle in tutta Europa, e l’applicazione permetterà di valorizzare le chiese più piccole, ma non per questo meno affascinanti da visitare.

L’app lavora in sincronia con il portale Oriosantemesse.org, che oltre ad essere un sito informativo è anche un utile strumento di aggregazione per i fedeli. Organizzarsi per partecipare insieme alle celebrazioni diventa questione di pochi click, ed il servizio di invio notifiche permette di ricevere avvisi e novità sulla propria casella di posta.

I parroci più informatizzati di certo troveranno utile questo servizio, e potranno postare sulla newsboard della propria parrocchia gli avvisi di battesimi, funerali, matrimoni e processioni liturgiche.
Per i fedeli lontani da casa, è possibile anche mettere una moneta nella cassettina delle offerte, in via del tutto virtuale: un paio di click, una carta di credito, e la propria offerta giungerà a destinazione.

L’ideatore di Oriosantemesse è Saverio Mancino, promotore di Pro Art Lab, mentre la realizzazione del progetto è stata finanziata da YourCFO Consulting Group.
“Abbiamo creato questa App e questo sito web perché c’era un’esigenza di portare le chiese sul web. Fare una community sul web e farla interagire attraverso queste due App sulla piattaforma Android. Saranno i fedeli ad iscriversi e ad avere aggiornamenti in tempo reale. Questo è l’obiettivo principale” ha dichiarato Mancino.

Oriosantemesse non è la prima app a tema religioso. Già da tempo sugli store Apple e Android sono disponibili bibbie portatili, simulatori di sante messe o app come I-CEI, l’applicazione ufficiale della chiesa cattolica che informa sulla liturgia e i santi del giorno.

Loading...

Vi consigliamo anche