0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

CyanogenMod: Google rimuove l’app

LaRedazione - 29 novembre 2013
LaRedazione
29 novembre 2013
18 Views

L’applicazione CyanogenMod sarebbe stata costretta a rimuovere dal Play Store di Google la sua applicazione particolare, ovvero la CM Installer.

Secondo Google avrebbe infatti violato i termini d’uso, e per questo l’applicazione, dopo una permanenza di media durata, è stata completamente rimossa. Non si è quindi trattato di bug o di errori da parte della compagnia ma dei termini di servizio che non venivano affatto rispettati.

La compagnia comunque non si è data per vinta: la CyanogenMod infatti ha spiegato che ora, la loro intenzione principale è quella di creare una nuova applicazione che dovrebbe essere approvata da diversi market place, come quello di Amazon e quello della Samsung, cosa che quindi potrebbe esser vista dal team di Google come una sorta di sfida ed affronto, dato che l’applicazione è riuscita ad ottenere grande successo.

L’applicazione permetteva di installare la famosa ed utilizzata ROM della CyanogenMod, e questo avveniva attraverso un semplicissimo tutorial che guidava, passo per passo ed in maniera veloce, l’utente nella procedura di installazione.
Questa era in grado di risolvere alcuni bug presenti sui sistemi di Android: purtroppo però Google non ha gradito e seppur sia stato ammesso che l’applicazione in sé fosse del tutto innocua, e non contenesse potenziali virus, poteva comunque danneggiare la garanzia del dispositivo sul quale veniva installata l’applicazione, dato che cambiava notevolmente il sistema interno del dispositivo stesso.

L’applicazione è stata pertanto rimossa da Google, ma c’è da aspettarsi che, in un futuro non troppo lontano, questa possa tornare nei diversi market place, sfidando quindi Google che non ha permesso a CyanogenMod ed alla sua applicazione di restare sul Play Store.

Loading...

Vi consigliamo anche