0 Shares 17 Views
00:00:00
16 Dec

iBreviary, la nuova app dell’Avvento

LaRedazione - 18 novembre 2013
LaRedazione
18 novembre 2013
17 Views

Da oggi anche le preghiere, salmi e letture viaggerano su smartphone e tablet e le vie del Signore saranno ancora più infinite.  Un’App dal titolo più che appropriato: iBreviary, contenente numerosi testi, letture Bibliche, Salmi, Liturgie e, ovviamente, il Breviario con il Messale del giorno. Tutto scaricabile comodamente da qualsiasi store e per qualsiasi device, per poter pregare sempre, ovunque e comunque.

Gli sviluppatori don Paolo Padrini e Fabio Fumagalli di LiturgiaGiovane.it hanno in sinergia ad un valente staff tecnico, creato questa app proprio in risposta alle continue richieste di molti, che intendevano associare le “necessità cristiane”, alla moderna tecnologia.Ed è così che arriva iBreviary, la messa su tablet, che ha avuto il primo “battesimo” con la messa del cardinale Angelo Scola celebrata Domenica 17 alle 17.30 all’interno del Duomo di Milano. L’occasione inoltre, è stata pensata per dare il via alle quattro settimane dell’Avvento ambrosiano, proprio utilizzando ed inaugurando la debuttante app.Anche la Chiesa insomma aggiorna i suoi device, e si mette al pari con i tempi, celebrando una messa hi-tech che può essere seguita dai fedeli con ogni dispositivo mobile ed in ben 5 lingue.

Una svolta che apre le nuove frontiere ecclesiastiche alla tecnologia e al web. Le omelie oltre che su app, verranno anche Twittate in diretta su Twitter, con l’hashtag #chiesadimilano, oppure scaricate come widget dal sito web ufficiale ibreviary.org., permettendo al fedele di seguire la Liturgia direttamente da un Blog!
Il tutto con una grafica accattivante e suggestiva, che si avvicina moltissimo alle sacre scritture in versione cartacea. Corredato proprio di tutto: dal noto repertorio di comuni preghiere cattoliche al Rosario, dalla Via Crucis ai testi per celebrare i Sacramenti ecc.

A partire da oggi i testi completi di messali e liturgia delle ore, saranno rilasciati gratuitamente attraverso l’app disponibile per i dispositivi Apple iPhone e iPad, per Blackberry, Windows-Phone 7(prossimamente anche per la versione 8), e per tutti i dispositivi della piattaforma Android.

 

Loading...

Vi consigliamo anche