0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

IFTTT: l’App che fa lavorare l’iPhone al posto tuo

Michela Fiori
26 luglio 2013
10 Views

IFTTT (If This Then That) il celebre sito web intelligente in grado di collegare insieme altri servizi online si fa App e sbarca sull’App Store per iPhone.

L’applicazione si basa sulla stessa filosofia del sito d’origine e permette all’iPhone di svolgere diverse azioni in modo autonomo. Ognuno può scegliere le azioni da far fare al proprio smartphone attraverso pochi semplici passi.

Dopo aver scaricato l’applicazione è necessario iscriversi (con email e password) per poter accedere ai servizi e ai Canali che fanno parte dell’App. Conclusa l’iscrizione inizia il vero divertimento con l’attivazione delle Recipes (in italiano ricette) e l’innesco di connessioni e automatismi. Come ogni buona ricetta che si rispetti, ciascuna Recipe è composta dagli ingredienti (gli if this, le condizioni di partenza) e le azioni (then that) che il telefono svolgerà in automatico al verificarsi di quella specifica condizione.

Attraverso l’attivazione di una specifica ricetta ad esempio sarà possibile salvare in automatico sul telefono le foto in cui si è taggati, registrare l’indirizzo della persona che ci ha taggati, dare un nome alle immagini, o far caricare automaticamente su Tumblr le foto scattate tramite fotocamera. Ciascun utente può creare la propria Recipe personalizzata o utilizzare quelle già preimpostate. IFTTT ha oltre 60 Canali tra cui i più famosi sono Gmail, Google Drive, Facebook, Twitter, Instagram e Dropbox.

L’App è compatibile con iPhone, iPod e iPad ed è disponibile in maniera gratuita sull’App Store per iPhone.

 

 

Vi consigliamo anche