0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Nokia rimuove HERE Maps da App Store

LaRedazione - 30 dicembre 2013
LaRedazione
30 dicembre 2013
12 Views
nokia-here-maps-rimosso da apple store

Tutti gli utenti iOS non hanno più a disposizione nel proprio Store l’applicazione marcata Nokia HERE Maps, che di certo non farà ritorno nello Store di Apple a breve. Al momento dunque chiunque sia intenzionato a utilizzarla dovrà recarsi sul sito dell’applicazione: “here.com”, accedendo al servizio tramite il browser, sia da iPad che da iPhone. Se qualcuno pensa che dietro tale decisione della compagnia finlandese ci sia uno screzio con la casa di Cupertino si sbaglia di grosso, come precisa la stessa Nokia, che in parte addossa le colpe ai nuovi aggiornamenti che hanno caratterizzato la versione 7 di iOS.

In un comunicato stampa Nokia precisa che tali aggiornamenti hanno come conseguenza la rovina dell’esperienza dell’utente, che viene garantita, così come fu ideato da Nokia stessa, sul sito riservato all’applicazione.

Date le motivazioni esposte pare improbabile che HERE possa tornare a breve, dal momento che Apple non pare intenzionata affatto a ripristinare quelle caratteristiche che consentirebbero a questa singola applicazione di funzionare al meglio delle proprie possibilità. In tal senso qualcuno, non a torto, sottolinea anche come HERE sia una diretta concorrente (interamente gratuita) della nuova applicazione di Apple Maps, che a partire dallo sviluppo di Iphone 5 ha dichiarato battaglia a Google e a qualsiasi altro sistema di mappe oggi adoperato.

Ma quali erano i problemi cui andavano incontro gli utenti Apple? Si fa presto a dirlo, dal momento che erano numerosi. Gli zoom ad esempio risultavano spesso sbagliati, per non parlare poi dei costanti e ripetuti crash del programma, che durante la fase di navigazione rendono quasi impossibile arrivare a destinare con serenità, affidandosi ciecamente alla propria app.

La scelta da parte di Nokia risulta alquanto particolare, soprattutto di questi tempi, dal momento che preferisce rinunciare a numerosi download piuttosto che offrire un servizio limitato ai propri utenti affezionati. In futuro però, soprattutto dopo l’accordo stipulato con Microsoft, è facile prevedere delle novità sostanziali in casa Nokia, per quanto riguarda HERE (che per Nokia resta un’app molto importante) e di certo per tutto il resto della produzione in previsione 2014.

Loading...

Vi consigliamo anche