0 Shares 10 Views
00:00:00
17 Dec

CES 2014: Valve presenta le prime Steam Machines

LaRedazione - 8 gennaio 2014
LaRedazione
8 gennaio 2014
10 Views
CES 2014 Valve presenta le prime Steam Machine

Nel cuore della notte si è tenuta, al CES 2014 di Las Vegas, la conferenza stampa di Gabe Newell, Ceo di Valve, che ha annunciato la nuova generazione di Steam Machine (dai 499 ai 6000 dollari). I device in questione saranno creati con l’intento di portare nei salotti dei videogiocatori l’esperienza della piattaforma Steam che annovera, attualmente, 65 milioni di giocatori e circa 3000 titoli (giocabili a una definizione di 1080p e con un framerate di 60fp).

Tra i partner hardware delle piattaforme in questione, si annoverano ben 13 società tra le quali colossi del calibro di Gigabyte, Next, CyberPowerPC (il modello più economico), Alienware (divisione della DELL) e Falcon Northwes (con la versione più potente e costosa) alle quali spetterà il compito di fornire hardware performante, elegante e silenzioso (Cpu Intel o Amd, Gpu GeForce Titan, AMD e o Intel Iris Pro 5200, Hdd tradizionale, ibrido o SSD con 8 o ben 16 Gb di Ram).

Proprio da Dell vengono le note più positive con una Steam Machine (PC X51) compatta nel suo form factory elegantemente nero e che potrà verosimilmente sfruttare, oltre ad una scheda grafica Nvidia, la rete di distribuzione della Dell già attiva nel target dei computer videoludici.

Tutte le Steam Machines annunciate da Newell, per quanto differenti in prezzo, potenza e storage, saranno animate nativamente da SteamOs (basato su Linux), senza dual boot con Windows (tranne il modello della Digital Storm), dotate di connettività wireless e gestibili tramite un controller/gamepad, anch’esso prodotto da terze parti, che offrirà il suo meglio abbinato all’interfaccia Big Picture: quest’ultima, già testata in 20 lingue da oltre 500 mila utenti, consente di giostrarsi tra i titoli dei giochi e la navigazione senza l’uso di tastiera e mouse e con una visuale particolarmente comoda sugli ampi schermi delle attuali tv da salotto (collegamento in HDMI).

Newell, in calce alla conferenza stampa al CES 2014, ha assicurato anche la piena compatibilità delle prime Steam Machines con le schede grafiche integrate prodotte dalla Intel di Santa Clara e si è detto fiducioso che la Xbox, con i suoi 3 milioni di utenti, non riuscirà ad eguagliare così facilmente il successo del suo bacino di utenza (65 milioni di appassionati sparsi nel mondo).

 

Loading...

Vi consigliamo anche