0 Shares 11 Views
00:00:00
12 Dec

Colosseo: arriva l’e-ticket, addio alle lunghe code

LaRedazione
11 dicembre 2013
11 Views
Colosseo: arriva l'e-ticket, addio alle lunghe code

Da ieri è possibile visitare il Colosseo in maniera del tutto semplice e veloce, il tutto grazie all’arrivo dell’e-ticket, ovvero il biglietto elettronico acquistabile anche col cellulare.

La tecnologia sembra aver abbracciato in modo sostanziale la cultura. Sistemi molto sofisticati sembrano essere presi maggiormente in considerazione dalle strutture turistiche, le stesse che abitualmente accolgono e gestiscono  numerose quantità di turisti. Oggi, grazie alle potenzialità dei dispositivi mobili, infatti, anche per il Colosseo sarà possibile acquistare il biglietto digitale o elettronico direttamente da smartphone e Tablet, il tutto per rendere l’accesso al teatro con maggiore facilità.

Finalmente si potrà visitare l”Anfiteatro Flavio‘, meglio conosciuto come ‘Colosseo‘ ed evitare, quindi, di fare la fila per ore ed ore sotto l’incessante pioggia invernale o sotto l’insopportabile sole del periodo estivo, tipico del centro Italia.

Ma come sarà possibile acquistare il biglietto col cellulare o Tablet? Esiste un sito particolare dove sarà possibile effettuare tale operazione?
Ovviamente no: il tutto avverrà attraverso la scansione di un semplice codice QR, ovvero quei codici che vanno tanto di moda, e che indirizzano gli utenti direttamente ad una pagina web ben specifica, pagina tramite la quale sarà appunto possibile procedere all’acquisto del biglietto per poter entrare a visitare il Colosseo.

Una procedura facile e veloce quindi: si estrae dalla tasca il proprio cellulare, lo si connette ad internet, si utilizza l’applicazione per scansionare il codice, si viene indirizzati al sito dove è possibile acquistare il biglietto, lo si acquista con un semplice tocco dello schermo, e finalmente si potrà entrare a visitare il Colosseo.
Tutto questo potrà esser fatto anche una volta che si arriva nei pressi del Colosseo: non ha infatti importanza acquistare il biglietto mesi prima, ma ha importanza il fatto di acquistarlo, anche sul momento, evitando quindi lunghe e fastidiose file chilometriche.

Il servizio è stato attivato ieri, e proprio ieri è stato registrato un boom di visite, forse proprio perché le lunghe file non si sono formate: allo stesso tempo molti parcheggiatori abusivi, che non perdono l’occasione per far soldi, sono stati multati dai carabinieri.

E’ quindi arrivata l’era del digitale, anche per il Colosseo, addio alle lunghissime code, e benvenuto tra noi all’e-ticket‘.

Vi consigliamo anche