0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

Dell avrà il suo Chromebook nel 2014

Gianfranco Mingione - 13 dicembre 2013
Gianfranco Mingione
13 dicembre 2013
10 Views
Dell avrà il suo Chromebook nel 2014

Così anche Dell avrà tra i suoi prodotti un Chromebook, un portatile che si basa sulla tecnologia del cloud computing, che esegue le applicazioni attraverso il browser Chrome e archivia i dati direttamente sulla nuvola informatica.

Il cloud computing è un insieme di tecnologie che permettono, tipicamente sotto forma di un servizio offerto da un provider al cliente, di memorizzare/archiviare e/o elaborare dati (tramite CPU o software) grazie all’utilizzo di risorse hardware/software distribuite e virtualizzate in Rete in un’architettura tipica client-server (Fonte Wikipedia).

A quanto pare il laptop uscirà il prossimo anno e dovrebbe costare sotto i 300 dollari. Chromebook 11, stando a quanto riporta Dell, è stato pensato “specificatamente per incontrare le esigenze delle scuole e dei distretti nel Paese in cerca di affidabili iniziative di computing”. Mistero invece per quanto riguarda altre informazioni importanti: non si sa ancora molto delle specifiche tecniche del dispositivo.

L’azienda ha solo dato qualche dettaglio sulla piattaforma scelta. Per competere con i prodotti della stessa gamma, sarà leggero e sottile, con processore Intel Celeron 2955U, 16GB di memoria interna, opzioni per 2 o 4GB di RAM, schermo da 11,6 pollici con risoluzione 1366 x 768 ed una batteria in grado di garantire sino a 10 ore di autonomia con una singola carica.

Le aziende che offrono un laptop che sfrutta la tecnologia del cloud computing ci sono Acer, HP, Samsung e i prezzi vanno da 200 dollari fino a superare i 1000 dollari. Nel 2014 Dell lancerà altri prodotti Chromebook destinati ad imprese e consumatori, per rispondere anche alle esigenze di altri target, con diverse tipologie di prezzo.

[Foto: myandroidchief.com]

 

Loading...

Vi consigliamo anche