0 Shares 14 Views
00:00:00
18 Dec

Google: alla scoperta del nuovo Android Kitkat

LaRedazione - 4 novembre 2013
LaRedazione
4 novembre 2013
14 Views

Il tanto atteso quanto enigmatico Android Kitkat è stato rilasciato, e prima di acquistarlo è bene cercare di analizzare le varie caratteristiche del quale è dotato.

Come prima grande funzione vi è quella vocale che prende il nome di Ok Google: questa permette agli utenti di effettuare delle ricerche con Google utilizzando solo ed esclusivamente la propria voce, cosa che quindi può esser apprezzata tantissimo, visto che si risparmia tempo e fatica e non si sporca lo schermo digitando quello che si vuole cercare sul web.

Da sottolineare comunque che questa funzione è attivabile solo ed esclusivamente sul web: pare infatti che le ricerche non riguarderanno il sistema interno del cellulare, cosa che quindi potrebbe far storcere il naso agli appassionati, ma che comunque rende meno pesanti le ricerche sul web.

Hangouts sarà ovviamente presente, ma con delle differenze per quanto riguarda i contatti: quelli che infatti verranno ricercati maggiormente automaticamente verranno poste in cima alla lista dei contatti, senza che quindi sia necessario inserire quelle persone nella lista dei contatti preferiti.

Da sottolineare poi l’upgrade di alcune applicazioni: molte di esse infatti non potevano essere utilizzate con lo schermo interno, ma ora, col nuovo sistema operativo, questo diventa possibile, funzione che comunque non danneggia di certo le altre applicazioni che non hanno subito questa sorta di aggiornamento di tipo visivo.

Le classiche faccine saranno sempre e comunque presenti: anche per loro vi è una grande innovazione, in quanto non solo potranno essere inserite nei messaggi, ma anche in altre applicazioni, in quanto le faccine, così come i restanti disegnini, saranno parte integrante della tastiera virtuale del dispositivo.

Per le foto vi è una nuova modalità, ovvero la HDR+: questa permette agli utenti di scattare una lunga serie di foto, col dispositivo che le unirà automaticamente, rendendo pertanto la foto unica senza che nessun soggetto o dettaglio vengano tagliate fuori dalla stessa foto.
Queste sono quindi le principali e grandi novità del nuovo sistema operativo, che purtroppo ha già deluso alcuni utenti:  Android Kitkat, infatti, non sarà disponibile per i dispositivi Galaxy Nexus , ma solo per i semplici Nexus.

Loading...

Vi consigliamo anche