Haku I-device, la prima maschera viso che funziona con l’iPhone

Contro macchie ed imperfezioni della pelle, basta una maschera viso collegata all'iPhone. In Giappone esce la smart mask di Shiseido

Smartphone milleusi…anche per la bellezza quotidiana.

In Giappone è appena stata lanciata sul mercato una speciale maschera viso (per uomini e per donne) brevettata da Shiseido che si serve di un iPhone per completare la sua applicazione.

Haku I-device, la maschera viso che funziona con l'iPhone

Haku I-device, la maschera viso che funziona con l’iPhone

Haku I-device (questo il nome completo del prodotto) si stende sul viso, poi su applicano degli speciali elettrodi sulla maschera collegati al proprio smartphone tramite un jack in dotazione nella confezione.

Grazie all’avvio di una specifica app che stimola l’idratazione in modo intensivo (per dieci minuti circa) si completa così l’effetto benefico della maschera, in modo rapido ed essenziale.

Ad oggi però, solo i giapponesi possono testare l’efficacia della “smart mask”, un nuovo trattamento di bellezza che mira a contrastare macchie ed imperfezioni della pelle in modo tecnologico oltre che sicuramente nuovo ed originale. Anche il packaging del prodotto rompe con la tradizione: la confezione ricorda infatti quella di accessori hi-tech di largo consumo più che i classici prodotti di cosmesi.

L’esempio è solo l’ultimo di una lunga serie di applicazioni che l’industria della bellezza sta studiando in simbiosi con la tecnologia mobile. Coming soon…