Anche Windows su One Laptop per Children

Microsoft ha annunciato di aver raggiunto un accordo per equipaggiare con il sistema operativo Windows i computer portatili XO della Fondazione One Laptop Per Child.

La decisione è stata presa nonostante all’inizio Microsoft avesse deciso di non partecipare al progetto avviato dal professore Nicholas Negroponte che aveva come obiettivo la creazione di computer a basso costo per i bambini delle scuole elementari dei paesi in via di sviluppo.

Negli ultimi mesi, però, le due parti hanno iniziato a sperimentare il pacchetto di software Sugar per i laptop XO sul sistema operativo Windows impiegato da più del 90% dei computer di tutto il mondo e così alla fine Microsoft è entrata a far parte attivamente del progetto.

Microsoft ha inoltre spiegato di avere intenzione di avviare versioni prova di Windows sul laptop nei mercati emergenti già da giugno.

Sugar è stato però progettato per funzionare solo con sistema operativo Linux e dunque lo scopo sarà di sviluppare versioni del laptop che permetteranno all’utente di scegliere il sistema operativo, tra Windows e Linux, all’avvio del pc.