Apple, aperto a Roma il primo store

E’ stato inaugurato a Roma sabato 31 marzo il primo store Apple dell’Europa continentale; il negozio, 370 metri quadri, è situato all’interno del nuovo centro commerciale Roma Est di Lunghezza ed ha la pretesa di modificare il rapporto utenti-negozio come già avvenuto nelle altre location di tutto il mondo.

A dimostrazione di ciò il fatto che all’interno dell’Apple store di Roma non si può solo provare e acquistare i prodotti ma anche e soprattutto entrare a far parte di quella comunità Apple che Steve Jobs, padrone della Mela, da sempre cerca di favorire.

Non a caso Steve Cano, responsabile Apple, ha dichiarato: “il nostro obiettivo è raggiungere un pubblico sempre più ampio. Offrendo un ambiente accogliente sia a chi si avvicina al mondo Apple sia a chi è già nostro cliente. Farli sentire sempre a loro agio. Siamo stati i pionieri dello shopping online e il cliente può continuare a comprare in rete ciò che desidera, ma qui potrà orientarsi nella scelta e toccare con mano, oltre a imparare come usare il proprio Mac. Poi, questi sono da sempre luoghi di grande creatività. Faccio un esempio: con i nostri software lavorano e producono tanti musicisti e videomaker. Inevitabile che nei nostri spazi si inontrino per condividere, per scambiare esperienze. Noi ospiteremo i loro happening”.

E, sempre non a caso, il design dell’Apple store di Roma si presenta come essenziale nella speranza (mai disattesa finora negli oltre 170 negozi aperti in tutto il mondo) che ad attirare siano i prodotti e le possibilità e non gli spazi: che però attirano proprio per il fatto di essere minimal ed essenziali!

Punto di forza dell’Apple Store di Roma è Genius Bar, un bancone dietro al quale esperti, i Mac Genius, aiutano il cliente su qualunque cosa; e per evitare le file sarà possibile anche prenotare un appuntamento personalizzato.

All’interno dello store Apple cinquanta computer connessi al Web, trenta iPod pieni di file musicali da ascoltare e tantissimi accessori, alcuni dei quali appositamente creati per il mercato italiano.

A chi è curioso di vedere l’Apple store di Roma ma non può spostarsi fino a Roma, proponiamo un video scovato su YouTube in cui “dimostriamo” anche cosa è acaduto sabato mattina in occasione dell’apertura.