0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

Applicazioni iPhone: Exodus International omofoba, Apple criticata

21 marzo 2011
10 Views

La Apple è stata accusata di omofobia dopo aver accettato la pubblicazione, in iTunes, dell’applicazione sviluppata da Exodus International, un’organizzazione religiosa estremista di stampo cristiano che si pone come obiettivo dichiarato quello di aiutare gli omosessuali a "guarire".

Secondo Apple l’applicazione è adatta a tutti, non contiene immagini o contenuti offensivi ed è quindi degna di essere "ospitata" da iTunes per essere scaricata dagli utenti interessati; ma secondo le 80.000 persone che hanno firmato una petizione contro questa scelta le cose stanno diversamente e Apple è stata accusata di omofobia e di appoggiare organizzazione estemiste.

Lo scorso novembre Apple aveva rimosso Manahattan Declaration, un’applicazione che permetteva di giocare rispondendo in maniera corretta, dove per corretta si intendeva omofobica, ad alcune domande su una serie di temi tra cui l’omosessualità; anche questa applicazione era stata caricata da un gruppo cattolico estremista.

In risposta alla pubblicazione dell’applicazione, gli utenti hanno fatto sapere che le teorie proposte da Exodus sono congetture già smontate dalle principali organizzazioni di psichiatri, psicologi e medici americani che ne hanno contestato la validità scientifica oltre che l’utilità e l’effettivo beneficio che apportano a chi viene sottoposto a questo tipo di terapia.

Loading...

Vi consigliamo anche