Batterie difettose Sony ritirate dal mercato

Sony fa sapere che supporterà il richiamo volontario di circa 100.000 batterie per notebook in tutto il mondo.

Negli Stati Uniti il richiamo è stato reso noto dalla U.S. Consumer Product Safety Commission che ha pubblicato i dettagli dell’operazione e l’elenco dei modelli di notebook interessati dal richiamo.

Il richiamo volontario riguarda alcuni notebook che integrano le celle Sony 2.15Ah agli ioni di litio;: si tratta di notebook Dell, Hp, Lenovo,Toshiba ed Acer.

I casi di surriscaldamento associati al recall segnalati complessivamente dalle aziende produttrici, alcuni dei quali includono fumo e/o fiamme, sono stati 40 in tutto il mondo, inclusi 13 in Europa.

Sony è stata informata che 4 casi riguardano leggere ustioni e 21 riguardano danni di piccola entità.

Si suppone che la maggior parte di questi incidenti sia dovuta a modifiche effettuate tra ottobre 2004 e giugno 2005 sulla linea di produzione che possono aver coinvolto alcune celle prodotte in quel periodo; alcuni casi possono essere attribuiti a un difetto di una materia prima.

Le celle Sony 2.15Ah agli ioni di litio sono diverse da quelle coinvolte nel più grande programma di recall e replacement annunciato nel 2006 da alcune aziende produttrici di PC.

I notebook VAIO integrano un tipo differente di celle e non sono quindi coinvolti nel recall.