BeautifulPeople, il network vietato ai brutti

Stanchi di interagire nel web con persone che in foto appaiono al top del loro splendore e dal vivo si rivelano, esteticamente parlando, una gran delusione?
C’è un social network molto esclusivo che promette di risolvere questo problema, effettuando una dura selezione all’ingresso.

Avviare la procedura di iscrizione è semplice, come per ogni web community: basta inserire i propri dati corredati da foto; ma essere inseriti nel database non è altrettanto facile ed immediato, poichè il criterio di accettazione è unico e chiarissimo: si viene accettati solo se si è belli.

Ebbene sì, BeautifulPeople è un mondo virtuale popolato solo da coloro i quali sono stati baciati in fronte da Madre Natura (o magari anche da qualche bravo chirurgo estetico).

A ben guardare, basare l’ingresso su considerazioni puramente esteriori sembra proprio essere un criterio di iscrizione discriminante e troppo fatuo, accusa che spesso è stata mossa a Robert Luciano Hintze, creatore di questa community.
Senza mezzi termini, ammette candidamente: "Sin dalla nascita del genere umano, la gente ha sempre adorato la bellezza. Tutti lo pensano, ma pochi hanno il coraggio di dirlo".

Occorre però precisare che il test d’ingresso non è schematicamente e asetticamente proposto come criterio oggettivo: a scegliere sono gli stessi iscritti sulla base del proprio personalissimo gusto, come spiega ancora Hintze: "il nostro ideale di bellezza non è dettato da nessuna elite e non è imposto dall’alto, come accade nell’industria della moda o del cinema, ma si fonda sulla possibilità degli iscritti di esprimere, attraverso una votazione democratica, la loro personale visione della bellezza".

I gestori di questo network, come anche i frequentatori, non si sentono affatto supercifiali, ma al contrario molto onesti e diretti, a differenza di quanto invece, a parer loro, accade nella realtà sociale fatta di dinieghi senza la giusta dose di sincerità.

Gli iscritti di BP al momento sono circa 130 mila: un bel numero, certo, ma nemmeno troppo corposo se queste cifre si relazionano ad altre community.

per scoprire se la bellezza di queste persone sia proprio autentica, basta partecipare alle numerose iniziative conviviali organizzate molto spesso: tra raduni, cene, viaggi, aperitivi, i bellissimi e le bellissime hanno svariate occasioni di incontro e di interazione, tanto che fino ad oggi sono stati celebrati ben 60 matrimoni tra membri di BP.

Le iscrizioni sono sempre aperte, a patto di non mettere il muso in caso di esclusione…