0 Shares 14 Views
00:00:00
15 Dec

CES 2014: la tecnologia ‘Real Sense’ di Intel

LaRedazione - 8 gennaio 2014
LaRedazione
8 gennaio 2014
14 Views
ces 2014 intel real sense tech

Brian Krzanich, CEO della Intel, durante il discorso di apertura del CES 2014 di Las Vegas ha presentato una vasta gamma di prodotti e di iniziative che rispondono al nome di ‘tecnologia Real Sense’.

Durante la presentazione Krzanich ha messo in evidenza l’integrazione tecnologica dei dispositivi negli stili di vita delle persone, grazie a delle modalità che offrono nuovi servizi e nuove funzionalità.

Proprio per questo è stata creata dalla Intel una nuova famiglia di prodotti hardware e software chiamata Real Sense che punta a portare nel mondo dei dispositivi mobili alcuni sensori analoghi ai cinque sensi dell’essere umano.

La Intel sta infatti lavorando ad una gamma di prodotti e ha dato il via ad alcune iniziative per accelerare il più possibile l’innovazione nel campo delle tecnologie indossabili, creando progetti di riferimento per dispositivi e piattaforme pronte all’uso da parte dei clienti.

Durante il CES 2014 di Las Vegas sono stati presentati alcuni progetti di tecnologie indossabili, come auricolari intelligenti in grado di fornire dati biometrici utili per attività aerobiche, una cuffia che può essere integrata con gli strumenti degli assistenti personali già esistenti sul mercato e una ciotola di ricarica senza fili intelligente.

Brian Krzanich ha annunciato inoltre varie collaborazioni tra la Intel e la Barneys New York, Opening Ceremony ed il Council of Fashion Designers of America per portare sul mercato tantissime tecnologie indossabili intelligenti e per aumentare la collaborazione tra industrie della moda ed industrie della tecnologia.

Il mercato delle tecnologie indossabili è ancora in una fase emergente, per questo la Intel ha creato il concorso ‘Make it Wearable‘ con il quale vengono accolte tutte le idee creative degli sviluppatori con un premio per l’idea più originale di ben cinquecentomila dollari.

Uno dei primi computer a sfruttare la tecnologia Real Sense è il nuovo Intel Edison, un computer basato sulla tecnologia Intel Quark e grande come una scheda SD. Il nuovo Intel Edison ha un sistema operativo Linux ed è dotato di connettività Wi Fi e Bluetooth.

Al termine del suo discorso durante il CES 2014 di Las Vegas, il CEO della Intel Brian Krzanich ha precisato che la nuova tecnologia Real Sense non è ancora diffusa perché non è ancora integrata negli stili di vita umani, ma le potenzialità sono sicuramente enormi.

Loading...

Vi consigliamo anche